page loader

Cannabis e Sport, Towns: “La Cannabis può aiutare a vivere meglio”

“Non ho mai fumato. Non mi sono mai sballato. Ma ho a che fare con dei bambini autistici e ti rendi conto che la marijuna ha grandi benefici”

Novembre 24, 2017
| | |
150 Likes
| Condivisioni:
Image Carousel

 

 

“Si potrebbe usare le proprietà chimiche della Cannabis per far star meglio le persone”, così Karl – Anthony Towns, centro dei Timberwolves, si aggiunge, ultimo in ordine di tempo, agli altri atleti dello sport statunitense, che si sono espressi positivamente circa la legalizzazione della Cannabis e della sua applicazione in ambito terapeutico e sportivo.

Sull’argomento si era espresso in maniera favorevole lo scorso settembre anche Adam Silver, commissario NBA in occasione del Basketball Without Borders che si è tenuto in Israele.

Towns nelle sue dichiarazioni, diffuse in Italia da NanoPress, ha raccontato la propria esperienza personale, il nipote della sua fidanzata è autistico ed ha verificato come la cannabis abbia portato benefici importanti nelle cure.

“Ho notato solo benefici per lei – racconta l’atleta di origini dominicane – e sono felice che lei possa stare meglio. E da padre a madre, genitore tu faresti qualsiasi cosa per tuo figlio”.

“Non ho mai fumato. Non mi sono mai sballato. Ma ho a che fare con dei bambini autistici alla Reed Academy nel New Jersey. La mia ragazza ha un nipote autistico e ti rendi conto che la marijuna ha grandi benefici sia per i più piccoli che per gli adulti”.

Negli Stati Uniti la Cannabis per uso terapeutico è stata legalizzata in California, Colorado, Massachusetts, Oregon, Illinois, Michigan, Minnesota, New York, Ohio, Florida, Arizona, Pennsylvania, Toronto e Washington D.C.

Questi Stati ospitano diciannove delle trenta squadre che prendono parte al campionato NBA.

Gli Stati Uniti ed il Canada rappresentano, probabilmente, in questo momento i due Paesi ed il mercato di riferimento per la legalizzazione della Cannabis, sia a livello Terapeutico che ricreativo.

“Non è che perché siamo atleti NBA siamo supereroi – conclude Towns – Alcuni di noi potrebbero usare la marijuna per vivere meglio ogni giorno!”

 

Tag: Cannabidiol , Cannabis Terapeutica , CBD , CBDCrystal , CBDOil , Enecta , Health , NBA , Sport , Support
Lascia un commento

I vostri commenti saranno moderati prima di essere pubblicati