page loader

CBD e Runners: stanchezza psicologica e il ruolo del Cannabidiolo

"Svapare CBD dopo gli allenamenti mi rilassa molto e soprattutto avverto una generalizzata sensazione di restart che mi permette di essere a lavoro più pimpante"

Settembre 15, 2017
| | |
150 Likes
| Condivisioni:
Image Carousel

 

Il Running è uno Sport molto popolare che negli ultimi anni ha registrato un numero crescente di appassionati della corsa che si cimentano in mezze maratone e appuntamenti sportivi in cui mettersi alla prova.

A volte capita in questa tipologia di sportivi che subentri la cosiddetta stanchezza psicologica, secondo un’analisi condotta albanesi.it, il portale che si pone l’obiettivo di migliorare lo stile di vita delle persone, l’80% degli sportivi amatoriali non soffrono di stanchezza fisica e non hanno nulla di significante dopo esami clinici.

La stanchezza psicologica può essere dovuta a diversi fattori. Quando cominciamo una nuova attività siamo pieni di entusiasmo, ma con il passare degli allenamenti, potremmo essere messi a dura prova perché magari andiamo oltre le nostre possibilità o cerchiamo a tutti i costi di rispettare una tabella di allenamento, dimenticando che non siamo dei professionisti dello Sport!

La mente quando si accorge di ciò sulla base dei segnali che arrivano dal corpo pone uno stop alla prosecuzione delle nostre attività

Cosa fare? Innanzitutto capire che gli obiettivi vanno rivisti senza avere un approccio negativo, quindi rimodulare gli allenamenti con l’obiettivo nel lungo periodo di imparare ad ascoltare sempre di più i messaggi che arrivano dal nostro corpo.

Anziché vedere questa situazione come negativa, vedetela come positiva, un segnale che indica di ridimensionare i propri obbiettivi per vivere meglio, il vero e unico scopo della pratica sportiva. Essere dei vincenti nella vita non significa arrivare prima, ma conoscersi a tal punto da porsi sempre obiettivi ragionevoli che si possono centrare.

Il ruolo del CBD? Introdurre il CBD nella propria vita di sportivo potrebbe rivelarsi un’ottima idea! Innanzitutto sfrutteremo le proprietà dell’Olio, una delle poche fonti vegetali di acido alfa linolenico, che permette un perfetto equilibrio tra Omega-3 e Omega-6: nessun altro alimento presente in natura è in grado di garantire una proporzione di 3 a 1, cioè il rapporto raccomandato da medici e nutrizionisti.

Nell'Olio di canapa sono presenti amminoacidi, numerose vitamine, tra cui A, E, B1, B2, PP, C; sali minerali come ferro, calcio, magnesio, potassio, fosforo; fitosteroli e nello specifico dell’Olio Enecta, la presenza di CBD.

 

Molti sportivi usano il CBD, prima e dopo i nostri allenamenti. In una delle tante testimonianze raccontate sul Blog di Enecta c’è anche quella di un utente appassionato di Running.

“Il mio principale problema dopo gli allenamenti, ad esempio una corsa di 50 minuti a pausa pranzo, era che una volta rientrato a lavoro venivo colto da una inesorabile stanchezza che portava a ridurre drasticamente la mia produttività, svapare CBD dopo gli allenamenti mi rilassa molto e soprattutto avverto una generalizzata sensazione di 'restart' che mi permette di essere a lavoro più pimpante".

Dunque possiamo concludere il nostro  articolo affermando che nel Running ma nello Sport in generale è necessario avere un approccio positivo, ascoltare il proprio corpo, non farci prendere dall’ansia della prestazione e avvalerci di tutto ciò che può supportarci in maniera corretta e naturale come il CBD!

Ti interessa l’argomento e vuoi approfondirlo? Scrivi una mail a info@enecta.com o contattaci attraverso le nostre pagine Social su Facebook e Instagram.

Tag: Blog , Cannabidiol , Cannabis Terapeutica , CB1 , CBD , CBDOil , Enecta , Health , Hemp , HempOil , Omega3 , Omega6 , Relaxing , Running , Sport , Stress , Support , VapeTerapy
Lascia un commento

I vostri commenti saranno moderati prima di essere pubblicati