page loader

Enecta, perché è importante il CBG (Cannabigerolo)?

Il CBG (Cannabigerolo) è da considerarsi come la “cellula staminale” di molte sostanze chimiche presenti della Cannabis. Grazie all’azione di alcuni enzimi, il CBG si converte in altri tipi di Cannabinoidi rivelandosi così importante nell’utilizzo terapeutico della Cannabis per via delle sue caratteristiche

Aprile 20, 2018
| | |
150 Likes
| Condivisioni:
Image Carousel

 


Tra gli oltre 80 cannabinoidi finora scoperti e contenuti nella cannabis, c’è il CBG, il cannabigerolo, un cannabinoide non psicoattivo, di cui abbiamo introdotto i primi concetti nei giorni scorsi con gli articoli del nostro Blog.

Perché è importante il CBG?

Il Cannabigerolo è da considerarsi come la “cellula staminale” di molte sostanze chimiche presenti della Cannabis. Grazie all’azione di alcuni enzimi, il CBG si converte in altri tipi di Cannabinoidi rivelandosi poi importante nell’utilizzo terapeutico della Cannabis per via delle sue caratteristiche.
 
La dottoressa Bonni Goldstein, direttore medico di Canna-Centers, in passato ha affermato come il CBG inibisca l’assorbimento di una sostanza chimica di nome GABA, con gli stessi meccanismi dei cannabinoidi. Questo cosa significa?
 
Significa che il CBG porta al rilassamento dei muscoli e all’alleviamento dell’ansia così come avviene con il CBD. Per saperne di più Clicca Qui.
 
Lo Studio italiano sul CBG
 
Uno studio realizzato dai ricercatori del dipartimento di Farmacia dell’Università di Napoli Federico II, insieme ai medici del reparto di Diagnostica dell’Ospedale dei Pellegrini di Napoli e i ricercatori del CNR di Pozzuoli, ha messo in evidenza l’azione del CBG in un caso di infiammazione intestinale arrivando alla conclusione che “il cannabigerolo è una nuova opportunità terapeutica per chi soffra della patologia indicata”.
 
Sicuramente saranno necessari altri studi per determinare quale sia veramente il potenziale terapeutico del CBG, tuttavia però possiamo affermare che oltre al CBD e al THC ci sono altre molecole in grado di offrire supporto in ambito terapeutico.

- Quali sono le 10 proprietà terapeutiche del CBG? Clicca Qui

Quali sono le differenze tra CBG e CBD?

Il CBD e il CBG sono due cannabinoidi completamente diversi contenuti all'interno delle piante di cannabis, hanno strutture chimiche e concentrazioni molto diverse.

A differenza del CBD, il CBG è un cannabinoide che svolge la sua funzione come base per molti altri composti prodotti dalle piante durante la crescita. CBG e CBD sono composti non psicoattivi, il CBG aumenta la produzione di anandamide, il principale cannabinoide endogeno presente nel nostro corpo.

L'anandamide aiuta a regolare il sonno, l'appetito e la memoria, agendo direttamente sui recettori CB1 e CB2.

Il CBD invece riduce l'accesso dell'anandamide agli acidi grassi, che agiscono come molecole di trasporto. Per saperne di più Clicca Qui.

Il CBD non interagisce direttamente con i recettori CB1 o CB2 presenti principalmente nel nostro cervello e nel sistema nervoso centrale. Il CBG, invece, agisce sui recettori come un parziale agonista. Ma l’intensità di questi effetti non è affatto paragonabile a quella del THC.

 

Se hai trovato interessante questo articolo metti Mi piace alla Pagina Facebook Enecta e sarai sempre aggiornato sulle notizie e le novità che riguardano il mondo della Cannabis e del CBD!

 

Tag: Benessere , Blog , Cannabidiol , Cannabis Terapeutica , CannabisTerapeutica , CB1 , CBD , CBDOil , Enecta , Focus , Health , Hemp , HempOil , News , Omega3 , Omega6 , Performance , Recovery , Relax , Relaxing , Support , Training
Lascia un commento

I vostri commenti saranno moderati prima di essere pubblicati