page loader

Enecta si racconta "Ecco cosa chiedono i nostri clienti"

“Consiglio il CBD anche se non si hanno patologie, è considerato un ottimo regolatore delle funzioni corporali, regola il sonno, lo stress e gli stati d’ansia”

Giugno 28, 2017
| | |
150 Likes
| Condivisioni:
Image Carousel
 

 

Oggi abbiamo incontrato Goffredo, insieme al quale cercheremo di conoscere qualcosa in più sul mondo Enecta e quindi su quello del CBD. La prima di una serie di interviste con cui andremo a scoprire come il brand Enecta lavora e si afferma nel mercato, i rapporti con i clienti, una storia tutta da raccontare e seguire.

 
Di cosa ti occupi all’interno di Enecta e qual è il tuo ruolo nel team?

Nel team Enecta mi occupo principalmente dell’area commerciale ed in maniera particolare del mercato spagnolo e parte del mio lavoro converge poi sulla supervisione della produzione.
 
Con quale tipo di clienti ti confronti nel tuo lavoro quotidiano?

Mi interfaccio poco con i clienti finali, mi interfaccio maggiormente con i rivenditori. In Spagna mi interfaccio molto con Grow Shop o associazioni quali ad esempio i Social Club, poi ci sono aziende in generale in Italia e in Europa che si riforniscono di CBD attraverso Enecta.
 
Dal tuoi punto di vista come vedi il mercato del CBD e che tipo di conoscenze hanno le persone sull’argomento?

Per quanto sia ancora un prodotto di nicchia possiamo dire che il CBD è un prodotto in forte ascesa, sia per quanto riguarda le vendite che le informazioni delle persone, capita sempre più spesso di interfacciarsi con utenti che sanno cosa sia il CBD, mentre lo scorso anno nella quasi totalità dei casi nessuno nemmeno sapeva cosa fosse il CBD.

 Quali sono le domande che ti      rivolgono maggiormente?

 Le domande maggiori riguardano  gli effetti, se può avere un  effetto    su una particolare  patologia, le  modalità di utilizzo e  quanto  prenderne giornalmente

 In Spagna quanta informazione  c’è sul CBD?

 In Spagna il CBD è molto più        diffuso che in Italia, la mia  percezione è che esiste una  maggiore conoscenza in generale,  i Social Club che in Italia non ci  sono, sebbene ci sia ancora tanto lavoro da compiere, rappresentano un luogo  nel  quale si diffonde maggiore  informazione sul tema.

 

 

A chi non lo ha mai provato perché consigli il CBD?

Lo consiglio anche se non si hanno patologie, può essere considerato un ottimo regolatore delle funzioni corporali, regola il sonno, lo stress, stati d’ansia, e poi, dipende per ogni singolo caso, si potrebbe consigliare di provarlo, per quanto riguarda patologie particolari però il nostro consiglio è sempre quello di rivolgersi ad un medico, noi collaboriamo con diversi medici sia in Italia che in Spagna e quindi per patologie diamo accesso a contatti con queste professionisti in modo che si possa valutare la situazione caso per caso.

Tag: Business , CBD , Enecta , Hemp , MedicalCannabis , SocialClub , Spagna , Support
Lascia un commento

I vostri commenti saranno moderati prima di essere pubblicati