page loader

Sport, disidratazione e il ruolo del CBD dopo gli allenamenti

"Assumo il CBD al termine di ogni allenamento, mi aiuta ad ottimizzare il recupero dell’organismo presentandosi come un vero e proprio integratore naturale”

Agosto 31, 2017
| | |
150 Likes
| Condivisioni:
Image Carousel

 

 

Idratarsi durante gli allenamenti e l’attività sportiva in generale è molto importante. Spesso ci siamo concentrati sull’alimentazione come elemento da curare al meglio per ottenere il massimo, in questo articolo però ci concentreremo sull’importanza del bere.

L’acqua è fondamentale per il nostro organismo e durante l’attività sportiva bisogna assumere regolarmente liquidi, non solo quando avvertiamo la sensazione di sete ma in maniera costante, prima di iniziare, durante e dopo la performance.

L’Efsa, acronimo di European Food Safety Authority, ha diffuso un Report sul tema affermando che un adulto che vive in un clima temperato, senza praticare sport arriva a perdere fino a 2,5 litri di acqua al giorno, mentre una donna arriva a 2 litri.

Proviamo ad immaginare quando si pratica Sport la quantità di liquidi che vien persa e molto spesso questo “saldo negativo” non viene pareggiato in maniera adeguata.

Durante l’attività sportiva è sufficiente incappare in uno stato di disidratazione pari al 2% della massa muscolare per avere un calo della performance.

Dunque non si deve bere solo durante lo sforzo, bisogna farlo anche prima, seppur in modo più moderato, al termine dello sforzo però fare attenzione, per non andare incontro ad una fase di iperidratazione bere acqua a piccoli sorsi in modo da reintegrare i liquidi persi in maniera corretta.

L’acqua dovrà essere lievemente fredda e non fredda! Se l’allenamento è stato molto duro potrebbe essere utile reintegrare anche i sali minerali persi con la sudorazione.

Il nostro consiglio è di usare al termine dei propri allenamenti anche il CBD. Oltre ad una corretta assunzione di acqua con l’obiettivo di reintrodurre i liquidi persi, l’assunzione di alcune gocce di Olio di CBD completa la fase di recupero post performance.

Nell’Olio troviamo ad esempio l’Omega 3 la cui caratteristiche nutrienti sono un aiuto per l’atleta per mantenersi in forma e mantenere un buon livello di performance.

 

 

Pierluigi Catalano, atleta Enecta, ha introdotto il CBD nella sua dieta quotidiana, “Non ho segreti ma tanta passione, sacrificio e metodo. A tutto ciò da qualche tempo ho aggiunto il CBD, assunto al termine dell'allenamento mi aiuta ad ottimizzare il recupero dell’organismo presentandosi come un vero e proprio integratore naturale”.

Sei interessato all’argomento e vuoi approfondirlo? Scrivi una mail a info@enecta.com o contattaci attraverso le nostre pagine Social, scrivi sulla nostra pagina Facebook o lasciando un messaggio sul nostro profilo Instagram.

 

credit photo:

@profightingnapoli

@profightingnapoliclub

@pierluigicatalano

 


credit:

@davidericciardi/@allinonelab

 

 

Tag: Blog , Canapa , Cannabidiol , Cannabis Terapeutica , CB1 , CBD , CBDOil , Enecta , Esercizi , Focus , Food , Health , Hemp , HempOil , Infiammazioni , News , Olio , Omega3 , Omega6 , Performance , Race , Recovery , Relaxing , Running , Social , Training
Lascia un commento

I vostri commenti saranno moderati prima di essere pubblicati