page loader

Terpeni ed effetto Entourage: cosa succede a THC e CBD?

"I Terpeni si trovano in concentrazione maggiore nelle piante di Cannabis femmina che non sono state impollinate e la quantità e composizione cambia a seconda della genetica della pianta e delle condizioni in cui è stata coltivata"

Maggio 28, 2018
| | |
150 Likes
| Condivisioni:
Image Carousel

 

 

Nella pianta di Cannabis sono presenti delle molecole dalle funzioni molto importanti, i Terpeni!

Quando osserviamo una pianta di Cannabis una delle prime cose che ci colpisce è l’odore, e per questo dobbiamo ringraziare i Terpeni, i quali in proporzioni differenti, attribuiscono ad ogni pianta un profumo diverso.

Fino a poco tempo fa il mondo della Scienza non si è molto concentrato sul mondo del Terpeni, le attenzioni era rivolte al CBD e al THC, oggi invece c’è grande interesse sul ruolo che i Terpeni svolgono in alcuni effetti prodotti dalla Cannabis.

Genetica della pianta e coltivazione

I Terpeni si trovano in concentrazione maggiore nelle piante di Cannabis femmina che non sono state impollinate e la quantità e composizione cambia a seconda della genetica della pianta e delle condizioni in cui è stata coltivata.

 

 

Interazione con il Sistema endocannabinoide

I Terpeni quando vengono assunti interagiscono con il sistema endocannabinoide agendo in combinazione con i cannabinoidi. 

Ad esempio il mircene è un terpene che conferisce un odore simile ai chiodi di garofano, ed ha la capacità di aumentare la permeabilità cellulare e quindi un rapido assorbimento dei cannabinoidi.

Terpeni ed effetto entourage

La combinazione fra terpeni e cannabinoidi è chiamato effetto entourage, dimostrato da studi scientifici, tale combinazione può modificare in maniera significativa l’azione dei principali principi attivi, quali THC e CBD.
 
Alcuni terpeni si legherebbero con i recettori CB1 e CB2, influenzando alcune funzioni del nostro organismo, altri modulerebbero la permeabilità delle cellule regolando, ad esempio, l’assorbimento del THC.

La Scienza ha studiato gli effetti dei terpeni in cui troviamo proprietà  antimicrobiche, antiossidanti, anticancerogene, analgesiche, antinfiammatorie, antidepressive, sedative.
 
L’effetto entourage spiega il motivo per cui l’infiorescenza o l’estratto di cannabis risulta più efficace rispetto ai cannabinoidi sintetici.

 

Se hai trovato interessante questo articolo metti Mi piace alla Pagina Facebook Enecta e sarai sempre aggiornato sulle notizie e le novità che riguardano il mondo della Cannabis e del CBD!

 

 

Tag: Blog , Cannabidiol , Cannabis Terapeutica , CBD , Enecta , Health , Hemp , HempOil , MedicalCannabis , Omega3 , Omega6 , Performance , Recovery , Relaxing , Support
Lascia un commento

I vostri commenti saranno moderati prima di essere pubblicati