È il tuo primo acquisto su Enecta.it?

Usa il codice CBD15 per ottenere il 15% di sconto. Hai fino a 30 giorni per restituire gratuitamente il prodotto, in caso non fossi soddisfatto del tuo acquisto.

Il CBD, un alleato naturale per mantenersi in salute e in forma.


Come il CBD promuove una buona salute?

Mantenere l’equilibrio all’interno del corpo è fondamentale per trovarsi in uno stato di salute ottimale e prevenire molte malattie.

Il sistema endocannabinoide umano è responsabile della stabilità dell’ambiente interno, nonostante le oscillazioni dell’ambiente esterno. Questo meccanismo è conosciuto come omeostasi, e permette al nostro corpo di stimolare una gran varietà di processi biochimici che ci assicurano la salute.

Uno degli effetti più straordinari del sistema endocannabinoide si riscontra a livello del sistema nervoso. Il CBD, in quanto neuromodulatore, stimola la neurogenesi e la protezione del cervello dalle patologie. Da uno studio pubblicato di recente su Nature Medicine, risulta che il cannabidiolo abbia un importante ruolo nella prevenzione della degenerazione cerebrale negli anziani. Inoltre promuove la proliferazione e la differenziazione delle cellule staminali, e la capacità di adattarsi allo stress. Un sistema endocannabinoide correttamente funzionante ci protegge anche dalle malattie infiammatorie, dall’emicrania, dalla fibromialgia e da altre patologie.

È interessante come gli endocannabinoidi, cioè analoghi del principio attivo della cannabis prodotti naturalmente dall’organismo, siano capaci di farci provare quella sensazione di benessere che si ha quando si corre o si fa sport, mentre in precedenza si riteneva fosse da attribuire alle endorfine.

Il CBD ha un gran potere nella prevenzione delle patologie così come nella gestione e nel miglioramento clinico nei casi di patologie croniche.
I pazienti che in America hanno accesso alla cannabis terapeutica in modo legale, riducono drasticamente l’uso delle terapie tradizionali.

Infatti, negli ultimi anni si è assistito a un forte cambiamento nella scelta delle terapie: in uno studio si è visto che dopo aver provato il CBD quasi la metà dei pazienti ha abbandonato la terapia precedente per utilizzare esclusivamente prodotti a base di CBD.
Le patologie combattute sono insonnia, depressione, ansia, dolori alle articolazioni, morbo di Crohn, epilessia e sclerosi multipla.
L’80% dei pazienti conferma che il CBD è molto o estremamente efficace nel miglioramento di queste condizioni.


Quali sono i migliori prodotti per il benessere?

Il nostro prodotto entry level è l’olio di canapa con 300 mg di CBD ed è l’ideale per iniziare a beneficiare del cannabidiolo.

Un’altra molecola interessante che si trova nella canapa è il CBG o cannabigerolo, una sostanza che ha innumerevoli benefici come la sua azione anti-infiammatoria e analgesica. Puoi provarne l’effetto acquistando l’olio di canapa con 500 mg di CBG.

Un prodotto più concentrato è l’olio di CBD con 1000 mg di principio attivo, che si rivela estremamente utile non solo per il benessere generale, ma anche per le condizioni più fastidiose come l’insonnia o il dolore cronico.

I prodotti a base di CBD Enecta sono molto ben tollerati dall'organismo e sono sicuri, perché testati in laboratori indipendenti su metalli pesanti e quantitativo di cannabinoidi presenti. Sono prodotti interamente realizzati da Enecta che si occupa di tutte le fasi di produzione: dalla selezione del seme di cannabis da piantare, all’estrazione del CBD, eliminando ogni traccia di THC, fino all’imbottigliamento e distribuzione.

Hanno inoltre il migliore rapporto qualità/prezzo in Italia e le spedizioni sono gratuite per ordini > 20 euro


Come posso mantenermi in forma?

L’assunzione di olio di canapa può apportare davvero beneficio. Ma ricorda che per mantenere l’omeostasi nel corpo e sentirti in forma, uno stile di vita sano è la chiave.

  • Medita ogni giorno: è fondamentale per calmare la mente e, di conseguenza, non attivare una risposta di stress nell’organismo.

  • Pratica yoga o un dolce esercizio fisico per allungare i muscoli e mantenere in salute l’apparato scheletrico.

  • Non utilizzare prodotti chimici dannosi o medicinali non necessari. Questo contribuisce a mantenere il corpo pulito e libero dalle tossine.

  • Un’alimentazione salutare ricca in vitamine e minerali e povera di cibi processati, che non intossichi il tuo corpo, è fondamentale per uno stato di salute generale.

  • Assumi CBD: è un ottimo modo di stimolare il tuo sistema endocannabinoide e ripristinare l'equilibrio.

  • Alimentati di pensieri positivi e non lasciarti influenzare dai media: così potrai definire i tuoi principi personali e promuovere la salute mentale.

  • Assicurati di dormire a sufficienza ogni notte e di ritagliare del tempo per te stesso ogni giorno.

  • Rendi l’ambiente esterno piacevole, armonico e privo di stress a casa e sul posto di lavoro.

  • Cerca di rilassarti e non pensare allo stress legato al passato e al futuro.

  • Cambiare radicalmente la tua vita può essere spaventoso tanto quanto rivoluzionario. Così, puoi guarire te stesso.


Hai ancora dubbi?
Ecco le risposte alle domande più frequenti dei nostri clienti

Quanto CBD dovrei assumere per curare l'ansia ?


Ciascun individuo puó rispondere diversamente all’assunzione di quantitativi differenti di CBD in relazione a diversi parametri quali:
- Peso corporeo
- Etá
- Motivo per il quale assume il CBD
- Coesistenza di piú problematiche di salute
- Contemporanea assunzione di farmaci
Ad oggi la maggior parte degli studi scientifici sono stati condotti utilizzando un dosaggio variabile dai 50mg/die agli 800 mg/die. Il nostro consiglio è sempre quello di consultare il parere di un medico.

Ci sono effetti collaterali?


La canapa è generalmente considerata sicura per esseri umani e animali. Ad oggi infatti, non risultano studi scientifici che riportano effetti negativi relativi all'assunzione di CBD. Tuttavia, in alcuni casi sono stati rilevati effetti collaterali determinati però dall'assunzione contemporanea con farmaci. Per questo motivo consigliamo, specialmente se si sta assumendo qualche tipo di farmaco, di chiedere suggerimenti al proprio medico curante.

Il CBD puó creare dipendenza?


Ad oggi in letteratura non sono stati dimostrati problemi di abuso o dipendenza fisica sia in campo animale che umano relativi all'assunzione di CBD.

Il CBD ha effetto psicoattivo?


Il CBD, a differenza del THC, non ha attività psicotropa; al contrario numerosi sono gli studi che evidenziano come possa contrastare o ridurre gli effetti negativi del THC. La ricerca suggerisce che piú che definire il Cannabidiolo sostanza non psicoattiva bisognerebbe definirla non inebriante, questo perché malgrado abbia notevoli effetti sul cervello, sembrerebbe essere privo di quelle caratteristiche che potrebbero trasformarlo in una sostanza in grado di dare fenomeni di abuso o dipendenza.


Hai ancora dubbi?
Ecco le risposte alle domande più frequenti dei nostri clienti

Quanto CBD dovrei assumere ?


Ciascun individuo puó rispondere diversamente all’assunzione di quantitativi differenti di CBD in relazione a diversi parametri quali:
- Peso corporeo
- Etá
- Motivo per il quale assume il CBD
- Coesistenza di piú problematiche di salute
- Contemporanea assunzione di farmaci
Ad oggi la maggior parte degli studi scientifici sono stati condotti utilizzando un dosaggio variabile dai 50mg/die agli 800 mg/die. Il nostro consiglio è sempre quello di consultare il parere di un medico.

Ci sono effetti collaterali?


La canapa è generalmente considerata sicura per esseri umani e animali. Ad oggi infatti, non risultano studi scientifici che riportano effetti negativi relativi all'assunzione di CBD. Tuttavia, in alcuni casi sono stati rilevati effetti collaterali determinati però dall'assunzione contemporanea con farmaci. Per questo motivo consigliamo, specialmente se si sta assumendo qualche tipo di farmaco, di chiedere suggerimenti al proprio medico curante.

Il CBD puó creare dipendenza?


Ad oggi in letteratura non sono stati dimostrati problemi di abuso o dipendenza fisica sia in campo animale che umano relativi all'assunzione di CBD.

Il CBD ha effetto psicoattivo?


Il CBD, a differenza del THC, non ha attività psicotropa; al contrario numerosi sono gli studi che evidenziano come possa contrastare o ridurre gli effetti negativi del THC. La ricerca suggerisce che piú che definire il Cannabidiolo sostanza non psicoattiva bisognerebbe definirla non inebriante, questo perché malgrado abbia notevoli effetti sul cervello, sembrerebbe essere privo di quelle caratteristiche che potrebbero trasformarlo in una sostanza in grado di dare fenomeni di abuso o dipendenza.


Scarica GRATIS la guida in PDF per acquistare CBD in sicurezza

Hai sentito parlare del CBD, ma vorresti avere maggiori informazioni per effettuare un acquisto in tutta sicurezza? Sei nel posto giusto. La guida che abbiamo realizzato affronta gli argomenti più utili per chi come te è ancora indeciso se fare il primo passo o meno.

Cosa troverai nel pdf:

  • Che cos'è il CBD
  • Benefici del CBD
  • Come si produce CBD
  • Modalità di consumo
  • CBD: effetti collaterali e possibili interazioni
  • Come si conserva il prodotto
  • Come riconoscere un prodotto di qualità
  • I prodotti Enecta
  • Come effettuare acquisti dal sito ed usare i codici sconto
  • Costi e tempi di spedizione

Compila il modulo a lato e scarica subito la guida!