Premium Hemp Oil per animali - 1500 mg, 30 ml

€84.95
  • Premium Hemp Oil per animali - 1500 mg, 30 ml
  • Premium Hemp Oil per animali - 1500 mg, 30 ml
  • Premium Hemp Oil per animali - 1500 mg, 30 ml
  • Premium Hemp Oil per animali - 1500 mg, 30 ml
  • Premium Hemp Oil per animali - 1500 mg, 30 ml
  • Premium Hemp Oil per animali - 1500 mg, 30 ml

Premium Hemp Oil per animali - 1500 mg, 30 ml

€84.95


Il Premium Hemp oil per animali è un alimento complementare con acidi grassi Omega-3 e Omega-6 (specifici per animali), in grado di preservare la luminosità del pelo, mantenere la pelle sana e l’apparato cardiovascolare in salute. Grazie alla presenza di Vitamina E, inoltre, protegge la membrana cellulare dall’attacco dei radicali liberi e rinforza il sistema immunitario.

È un prodotto adatto a cani e gatti di tutte le razze ed età.
Disponibile in due versioni: da 10 ml e 30 ml

Il Premium Hemp oil per animali è un alimento complementare con acidi grassi Omega-3 e Omega-6 (specifici per animali), in grado di preservare la luminosità del pelo, mantenere la pelle sana e l’apparato cardiovascolare in salute. Grazie alla presenza di Vitamina E, inoltre, protegge la membrana cellulare dall’attacco dei radicali liberi e rinforza il sistema immunitario.

È un prodotto adatto a cani e gatti di tutte le razze ed età.
Disponibile in due versioni: da 10 ml e 30 ml

Un olio sicuro, di qualità Premium

Il Premium Hemp oil per animali Enecta, è prodotto da varietà di piante di Cannabis Sativa L. ricche in fitocannabinoidi e con una percentuale di THC prossima allo zero (pari o inferiore allo 0,2% a norma del regolamento (CE) n. 1782/2003).

Si tratta di varietà di Cannabis certificate e coltivate in Italia su campi selezionati secondo le Guidelines on Good Agricultural and Collection Practice (GACP) e senza uso di pesticidi o erbicidi, assicurando così elevati standard di sicurezza e qualità. 

La coltivazione è eseguita ai sensi della legge n. 242/2016 “Disposizioni per la promozione della coltivazione e della filiera agroindustriale della canapa”.

Per una maggiore garanzia, testiamo i nostri prodotti attraverso laboratori indipendenti che ne accertano la qualità. 


Il materiale vegetale di partenza (canapa) è monitorato secondo i parametri previsti per le piante officinali (es. pesticidi e metalli pesanti). Oltre ai valori nutrizionali dell’olio e al monitoraggio dei componenti della pianta, vengono eseguiti a tutela dell’animale (sia sull’olio di oliva che sull’olio di canapa) le analisi per le ceneri che manteniamo sempre basse per garantire l’uso di prodotti sempre freschi.

Perché sceglierlo

  • Un prodotto facile da somministrare, da aggiungere al pasto del tuo cane o gatto, o direttamente per via orale, grazie al contagocce “a prova di morso”.

  • Un prodotto efficace e sicuro, perché testato su metalli pesanti, pesticidi ed assenza di THC.

Tutto merito del Sistema Endocannabinoide
Il Sistema Endocannabinode, è un complesso sistema biologico di segnalazione neurologica, comune a tutte le specie animali (ad eccezione degli insetti) il cui scopo principale è quello di regolare le nostre funzioni corporee e mantenerle in uno stato equilibrato.

Il Sistema Endocannabinoide è profondamente coinvolto nelle seguenti condizioni:

  • modulazione immunitaria: influenza le funzioni immunitarie regolando l’infiammazione e le risposte immunitarie contro agenti patogeni;

  • mantenimento dell’omeostasi cutanea;

  • metabolismo osseo: modulazione della crescita ossea e rimodellamento, sfavorendo la perdita ossea;

  • percezione del dolore: modulazione di tutte le fasi di elaborazione e sviluppo del dolore e degli stati di dolore acuto;

  • In diverse funzioni biologiche e numerosi processi fisiologici, come l’influenza sull’omeostasi energetica e sul sistema endocrino (con effetti su obesità e malattie associate al sistema cardiovascolare) o la modulazione del comportamento legato all’ansia dipendente da situazioni stressanti.

Umore, appetito, risposta al dolore, sono tutti regolati dal Sistema Endocannabinoide, che interagisce con i fitocannabinoidi, naturalmente presenti all’interno della canapa.

Posologia
Per cominciare ad usare l’Olio di Canapa è possibile seguire i suggerimenti presenti sulla confezione. Si consiglia di cominciare con piccole dosi e aumentarle fino al raggiungimento del risultato desiderato.
È buona regola in tutti i casi farsi consigliare dal proprio veterinario che valuterà ogni singolo e specifico caso per individuare correttamente la terapia da seguire.

Utilizzo:
Il nostro “Premium Hemp Oil for Pets” è semplice da utilizzare e può essere somministrato direttamente per bocca, dosato attraverso il pratico contagocce in plastica “a prova di morso”, oppure aggiunto agli alimenti consumati dall’animale domestico, mischiandolo con esso per assicurarsi che non venga disperso.
Inoltre, grazie alla presenza dell’olio di oliva nella composizione, il sapore del prodotto risulta ancora più gradevole per gli animali.

Ingredienti
Olio di Canapa e Acidi Grassi Omega-3 e Omega-6 per la salute di pelle e pelo, con Antiossidanti naturali e Vitamina E per stimolare e rinforzare il sistema immunitario.

Modalità d’uso:.  

Lasciare sempre a disposizione acqua fresca e pulita. Agitare bene prima dell’uso.

Conservare in luogo fresco e asciutto. Una volta aperto conservare in frigo.

Si raccomanda di chiedere il parere di un veterinario prima dell’uso o prima di estendere il periodo di impiego.

Mangime complementare per cani e gatti di tutte le razze e le età.  


Premium Hemp Oil per animali - 1500 mg, 30ml
Il Premium Hemp oil per animali è un alimento complementare con acidi grassi Omega-3 e Omega-6 (specifici per animali), in grado di preservare la luminosità del pelo, mantenere la pelle sana e l’apparato cardiovascolare in salute. Grazie alla presenza di Vitamina E, inoltre, protegge la membrana cellulare dall’attacco dei radicali liberi e rinforza il sistema immunitario.

È un prodotto adatto a cani e gatti di tutte le razze ed età.
Disponibile in due versioni: da 10 ml e 30 ml


Vuoi saperne di più sugli ingredienti contenuti nel Premium Hemp Oil per animali?

OLI E GRASSI VEGETALI:

Olio di lino e olio d’oliva

La loro presenza nella composizione, oltre a rendere il sapore del prodotto maggiormente gradevole per gli animali (aumentano l’appetibilità del pasto, fattore molto importante nell’alimentazione) e facilmente digeribile (si emulsionano con i succhi gastrici e possiedono proprietà colecisto-cinetiche), è dovuta anche per la loro importanza nel mercato alimentare salutare come alimenti funzionali, essendo ricche fonti di composti bioattivi. L’Olio di Oliva, per esempio, è considerato uno dei principali componenti nutrizionali responsabili dei benefici della dieta mediterranea e principale fonte di grassi essenziali che riducono i livelli di marcatori dell’infiammazione (come proteina C-reattiva, interleuchina-6 e fattori di necrosi tumorale TNF-α) [17][18], contribuendo alla prevenzione di malattie cardiovascolare, diabete ed aumento di peso in eccesso (i grassi monoinsaturi nell’olio d’oliva aiutano ad abbattere il grasso all’interno delle cellule adipose e ad abbassare il colesterolo, favorendo il metabolismo di grassi e proteine [19]); inoltre, aiutano a migliorare il funzionamento delle articolazioni e dei muscoli ed a rafforzare il sistema immunitario (grazie alla presenza di antiossidanti come polifenoli, carotenoidi e vitamina E, che aiutano a proteggere le membrane cellulari dai danni dei radicali liberi).

Olio di Canapa - Fitocannabinoidi, terpeni e flavonoidi

L’olio di canapa, ottenuto dalla lavorazione della pianta di Cannabis Sativa L., non possiede proprietà psicoattive in quanto la materia prima da cui deriva non presenta THC (principale molecola psicotropa) al suo interno. All’interno dell’olio è presente il naturale fitocomplesso costituito da fitocannabinoidi (cannabinoidi esogeni), terpeni e flavonoidi: l’interazione tra questi vari elementi che compongono l’olio determina un effetto maggiore rispetto alla somma dell’effetto di ogni singolo elemento (effetto entourage: ciascun elemento partecipa all’effetto finale complessivo generato dal consumo dell’olio con conseguente attività biologica maggiore).
 I tre principali gruppi di molecole (fitocannabinoidi, terpeni e flavonoidi) hanno tutti forti proprietà antiinfiammatorie: determinano un aumento della produzione di interleuchina-10 (che possiede proprietà antiinfiammatorie) e allo stesso tempo riducono la produzione di molecole pro-infiammatorie (es citochine e TNF-alfa). I terpeni, in questo contesto, legano i recettori delle prostaglandine favorendo l’effetto antiinfiammatorio del fitocomplesso. 

L’olio di canapa aiuta anche a contrastare lo sviluppo di radicali liberi (es. le specie reattive dell’ossigeno ROS, che causano effetti dannosi per l’organismo) grazie alle sue proprietà antiossidanti (dipendenti principalmente dai flavonoidi) e neuroprotettive (utili nel rallentamento della degenerazione neurologica cerebrale e periferica e per stimolare il pensiero cognitivo degli animali). 
Infine, l’olio di canapa è noto per le sue proprietà nutraceutiche, in quanto fonte eccezionalmente ricca di acidi grassi essenziali (in particolare acido γ-linolenico e stearidonico), con un contenuto perfettamente bilanciato di acidi grassi polinsaturi Omega-3 e Omega-6, pari a 3:1, considerato ottimale ai fini dietetici.

Il rapporto equilibrato degli acidi grassi insaturi, il contenuto di fitosterine, tocoferoli, vitamine e minerali, favoriscono la condizione di salute della pelle, del colesterolo e della glicemia, supportano la funzione di muscoli ed articolazioni (favorendo il miglioramento della mobilità degli animali) e sotengono le difese immunitarie. L’Olio di Canapa può contribuire, inoltre, ad alleviare i dolori articolari e calmare da stress e traumi (grazie all’effetto calmante dato dal fitocomplesso della pianta). L’Olio di Canapa non ha controindicazioni per la salute degli animali, sia di piccola che grande taglia.


OMEGA-3 e OMEGA-6

Gli Omega-3 e Omega-6 sono acidi grassi polinsaturi. Gli acidi grassi omega-3, detti anche acidi grassi ω-3 o n -3, sono acidi grassi polinsaturi (PUFA) caratterizzati dalla presenza di un doppio legame a tre atomi di distanza dal gruppo metilico terminale nella loro struttura chimica. Sono ampiamente distribuiti in natura, essendo importanti componenti del metabolismo lipidico animale. I tre tipi di acidi grassi omega-3 sono l’acido α-linolenico (ALA, definito acido grasso essenziale, in quanto gli animali, compresi cani e gatti, non riescono a produrlo ma devono necessariamente assumerlo con l’alimentazione), presente negli oli vegetali, e l’acido eicosapentaenoico (EPA) eacido docosaesaenoico (DHA) (quest’ultimi definiti come “essenziali condizionati”).

Gli acidi grassi omega-6, chiamati anche n−6 o acidi grassi ω−6, sono una famiglia di acidi grassi polinsaturi, di origine vegetale, aventi il primo doppio legame C=C sul sesto atomo di carbonio contando dal fondo dell’acido grasso, il cui ultimo atomo è, appunto, definito carbonio ω (omega, ultima lettera dell’alfabeto greco). L’acido linoleico (18:2), l’omega 6 a catena più corta, è un acido grasso essenziale.
 Gli omega-3 esercitano un ruolo strutturale (incorporati nelle membrane cellulari), antinfiammatorio, antiaggregante e fluidificante, positivo sulle patologie metaboliche (riducendo i trigliceridi in eccesso ), protettivo sugli eventi cardio-cerebro-vascolari e migliorativo su alcune funzioni cerebrali. Negli studi sugli animali, di fatto, gli acidi grassi polinsaturi Omega-3 hanno ridotto l’espressione di marker infiammatori con
riduzione della percezione del dolore (molto utile in condizioni di infiammazione acuta o cronico), della degradazione della cartilagine e dello stresso ossidativo; gli Omega-3 riducono la produzione di eicosanoidi (prostaglandine, trombossani, leucotrieni e metaboliti correlati), interleuchine e delle molecole coinvolte nelle interazioni infiammatorie tra leucociti e cellule endoteliali [28], un’azione molto utile per ridurre lo stato infiammatorio e per i disturbi caratterizzati da una risposta immunitaria attivata in modo inappropriato (quindi utili nella gestione delle malattie infiammatorie ed autoimmuni).
Gli Omega-3, dunque, risultano utili per alleviare l’infiammazione ed il prurito, diminuire la secchezza della pelle riforzandone la funzione di barriera protettrice e migliorando l’aspetto del pelo, contribuiscono a migliorare il sistema immunitario e rallentano i danni a cartilagine, epitelio dermico e intestinale.
 Gli acidi grassi omega-6 sono essenziali perché sono i precursori dei cheratinociti, che si trovano nella pelle ed hanno una funzione protettiva per l’organismo, e anche per la struttura delle membrane cellulari stesse, perché sono precursori dei fosfolipidi che compongono le membrane cellulari. Inoltre, dall’Acido Arachidonico, che deriva dall’Acido Linoleico, si producono gli eicosanoidi (tra cui le prostaglandine, le prostacicline i trombossani e i leucotrieni), ovvero molecole importanti per l’infiammazione che, quando non eccessiva o inutile, è un importante processo difensivo per l’organismo (es. per contrastare agenti infettanti o rigenerare ferite). Quando si parla di Omega-3 e Omega-6, infatti, è importante considerare il rapporto tra loro, non tanto di singole quantità: un rapporto di circa 3:1 di Omega-6 e Omega-3 risulta ottimale al fine di bilanciare al meglio gli effetti di queste importanti molecole.

Tocoferoli naturali (vitamina E)

Sono una classe di composti chimici organici (α- β- γ- e δ-tocoferolo) che appartengono al gruppo di composti denominati Vitamina E insieme ai Tocotrienoli. Sono potenti antiossidanti liposolubili con azione protettiva nei confronti degli stress ossidativi (cause di condizioni patologiche) e possiedono effetti immunomodulanti molto significativi.

Tutti i Tocoferoli sono potenti antiossidanti con capacità di eliminare i radicali perossilici lipidici (riducono la produzione di specie reattive dell’ossigeno, ROS, e dell’azoto, RNS, limitando la perossidazione lipidica), inibiscono gli eicosanoidi (molecole pro-infiammatorie) catalizzati da cicloossigenasi e 5-lipossigenasi (rispettivamente COX e 5-LOX, obiettivi chiave in una terapia antinfiammatoria) e sopprimono la segnalazione pro-infiammatoria come NF-kB e STAT3/6 (trasduttore di segnale e attivatore della trascrizione pro-infiammatoria). 

Studi sugli animali e sull’uomo dimostrano che i Tocoferoli possono essere utili contro le malattie associate all’infiammazione e che migliorano le risposte immunitarie nei modelli animali e umani, conferendo protezione contro diverse malattie infettive. 

La Vitamina E possiede effetti immunomodulatori molto importanti, osservati sia in modelli animali che umani; è capace, infatti, di inibire l’attività della proteina chinasi C (PCK, e di conseguenza inibire l’aggregazione piastrinica), ridurre la proliferazione di monociti, macrofagi, neutrofili e nel contempo aumentare la produzione di linfociti, immunoglobuline, risposte anticorpali, attività delle cellule natural killer (NK) e produzione di interleuchina 2 (IL-2), migliorando le risposte immunitarie dell’organismo e apportando una maggiore resistenza contro diversi agenti patogeni.
I Tocoferoli, dunque, grazie ai loro effetti, contribuiscono a proteggere le membrane cellulari ed il
collagene, migliorano la circolazione sanguina contribuendo alla formazione dei globuli rossi (e, di
conseguenza, favoriscono l’apporto di ossigeno ai tessuti), favoriscono la riparazione dei tessuti danneggiati e l’idratazione della cute e presiedono all’integrità delle componenti fosfolipidiche delle membrane biologiche.

Ceneri grezze

Si tratta del quantitativo di materia inorganica che si ottiene dopo la combustione del prodotto; più è basso più il prodotto possiede meno materiale di scarto. Un parametro sinonimo di buona qualità (dipende ovviamente dal tipo di alimento perchè varia se parliamo di carne, verdure o pesce) può aggirarsi attorno al 5%, il prodotto Enecta ha una concentrazione inferiore all’0,05%.

Un olio sicuro, di qualità Premium

Il Premium Hemp oil per animali Enecta, è prodotto da varietà di piante di Cannabis Sativa L. ricche in fitocannabinoidi e con una percentuale di THC prossima allo zero (pari o inferiore allo 0,2% a norma del regolamento (CE) n. 1782/2003).

Si tratta di varietà di Cannabis certificate e coltivate in Italia su campi selezionati secondo le Guidelines on Good Agricultural and Collection Practice (GACP) e senza uso di pesticidi o erbicidi, assicurando così elevati standard di sicurezza e qualità. 

La coltivazione è eseguita ai sensi della legge n. 242/2016 “Disposizioni per la promozione della coltivazione e della filiera agroindustriale della canapa”. Per una maggiore garanzia, testiamo i nostri prodotti attraverso laboratori indipendenti che ne accertano la qualità. 


Il materiale vegetale di partenza (canapa) è monitorato secondo i parametri previsti per le piante officinali (es. pesticidi e metalli pesanti). Oltre ai valori nutrizionali dell’olio e al monitoraggio dei componenti della pianta, vengono eseguiti a tutela dell’animale (sia sull’olio di oliva che sull’olio di canapa) le analisi per le ceneri che manteniamo sempre basse per garantire l’uso di prodotti sempre freschi.

Perché sceglierlo

  • Un prodotto facile da somministrare, da aggiungere al pasto del tuo cane o gatto, o direttamente per via orale, grazie al contagocce “a prova di morso”.

  • Un prodotto efficace e sicuro, perché testato su metalli pesanti, pesticidi ed assenza di THC.

Tutto merito del Sistema Endocannabinoide
Il Sistema Endocannabinode, è un complesso sistema biologico di segnalazione neurologica, comune a tutte le specie animali (ad eccezione degli insetti) il cui scopo principale è quello di regolare le nostre funzioni corporee e mantenerle in uno stato equilibrato.

Il Sistema Endocannabinoide è profondamente coinvolto nelle seguenti condizioni:

  • modulazione immunitaria: influenza le funzioni immunitarie regolando l’infiammazione e le risposte immunitarie contro agenti patogeni;

  • mantenimento dell’omeostasi cutanea;

  • metabolismo osseo: modulazione della crescita ossea e rimodellamento, sfavorendo la perdita ossea;

  • percezione del dolore: modulazione di tutte le fasi di elaborazione e sviluppo del dolore e degli stati di dolore acuto;

  • In diverse funzioni biologiche e numerosi processi fisiologici, come l’influenza sull’omeostasi energetica e sul sistema endocrino (con effetti su obesità e malattie associate al sistema cardiovascolare) o la modulazione del comportamento legato all’ansia dipendente da situazioni stressanti.

Umore, appetito, risposta al dolore, sono tutti regolati dal Sistema Endocannabinoide, che interagisce con i fitocannabinoidi, naturalmente presenti all’interno della canapa.


Posologia
Per cominciare ad usare l’Olio di Canapa è possibile seguire i suggerimenti presenti sulla confezione. Si consiglia di cominciare con piccole dosi e aumentarle fino al raggiungimento del risultato desiderato.
È buona regola in tutti i casi farsi consigliare dal proprio veterinario che valuterà ogni singolo e specifico caso per individuare correttamente la terapia da seguire.

Utilizzo:
Il nostro “Premium Hemp Oil for Pets” è semplice da utilizzare e può essere somministrato direttamente per bocca, dosato attraverso il pratico contagocce in plastica “a prova di morso”, oppure aggiunto agli alimenti consumati dall’animale domestico, mischiandolo con esso per assicurarsi che non venga disperso.
Inoltre, grazie alla presenza dell’olio di oliva nella composizione, il sapore del prodotto risulta ancora più gradevole per gli animali.

Ingredienti
Olio di Canapa e Acidi Grassi Omega-3 e Omega-6 per la salute di pelle e pelo, con Antiossidanti naturali e Vitamina E per stimolare e rinforzare il sistema immunitario.

Modalità d’uso:.  

Lasciare sempre a disposizione acqua fresca e pulita. Agitare bene prima dell’uso.

Conservare in luogo fresco e asciutto. Una volta aperto conservare in frigo.

Si raccomanda di chiedere il parere di un veterinario prima dell’uso o prima di estendere il periodo di impiego.

Mangime complementare per cani e gatti di tutte le razze e le età.  


Premium Hemp Oil per animali - 1500 ml, 30ml


Vuoi saperne di più sugli ingredienti contenuti nel Premium Hemp Oil per animali?

OLI E GRASSI VEGETALI:

Olio di lino e olio d’oliva

La loro presenza nella composizione, oltre a rendere il sapore del prodotto maggiormente gradevole per gli animali (aumentano l’appetibilità del pasto, fattore molto importante nell’alimentazione) e facilmente digeribile (si emulsionano con i succhi gastrici e possiedono proprietà colecisto-cinetiche), è dovuta anche per la loro importanza nel mercato alimentare salutare come alimenti funzionali, essendo ricche fonti di composti bioattivi. L’Olio di Oliva, per esempio, è considerato uno dei principali componenti nutrizionali responsabili dei benefici della dieta mediterranea e principale fonte di grassi essenziali che riducono i livelli di marcatori dell’infiammazione (come proteina C-reattiva, interleuchina-6 e fattori di necrosi tumorale TNF-α) [17][18], contribuendo alla prevenzione di malattie cardiovascolare, diabete ed aumento di peso in eccesso (i grassi monoinsaturi nell’olio d’oliva aiutano ad abbattere il grasso all’interno delle cellule adipose e ad abbassare il colesterolo, favorendo il metabolismo di grassi e proteine [19]); inoltre, aiutano a migliorare il funzionamento delle articolazioni e dei muscoli ed a rafforzare il sistema immunitario (grazie alla presenza di antiossidanti come polifenoli, carotenoidi e vitamina E, che aiutano a proteggere le membrane cellulari dai danni dei radicali liberi).

Olio di Canapa - Fitocannabinoidi, terpeni e flavonoidi

L’olio di canapa, ottenuto dalla lavorazione della pianta di Cannabis Sativa L., non possiede proprietà psicoattive in quanto la materia prima da cui deriva non presenta THC (principale molecola psicotropa) al suo interno. All’interno dell’olio è presente il naturale fitocomplesso costituito da fitocannabinoidi (cannabinoidi esogeni), terpeni e flavonoidi: l’interazione tra questi vari elementi che compongono l’olio determina un effetto maggiore rispetto alla somma dell’effetto di ogni singolo elemento (effetto entourage: ciascun elemento partecipa all’effetto finale complessivo generato dal consumo dell’olio con conseguente attività biologica maggiore).
 I tre principali gruppi di molecole (fitocannabinoidi, terpeni e flavonoidi) hanno tutti forti proprietà antiinfiammatorie: determinano un aumento della produzione di interleuchina-10 (che possiede proprietà antiinfiammatorie) e allo stesso tempo riducono la produzione di molecole pro-infiammatorie (es citochine e TNF-alfa). I terpeni, in questo contesto, legano i recettori delle prostaglandine favorendo l’effetto antiinfiammatorio del fitocomplesso. 

L’olio di canapa aiuta anche a contrastare lo sviluppo di radicali liberi (es. le specie reattive dell’ossigeno ROS, che causano effetti dannosi per l’organismo) grazie alle sue proprietà antiossidanti (dipendenti principalmente dai flavonoidi) e neuroprotettive (utili nel rallentamento della degenerazione neurologica cerebrale e periferica e per stimolare il pensiero cognitivo degli animali). 
Infine, l’olio di canapa è noto per le sue proprietà nutraceutiche, in quanto fonte eccezionalmente ricca di acidi grassi essenziali (in particolare acido γ-linolenico e stearidonico), con un contenuto perfettamente bilanciato di acidi grassi polinsaturi Omega-3 e Omega-6, pari a 3:1, considerato ottimale ai fini dietetici.

Il rapporto equilibrato degli acidi grassi insaturi, il contenuto di fitosterine, tocoferoli, vitamine e minerali, favoriscono la condizione di salute della pelle, del colesterolo e della glicemia, supportano la funzione di muscoli ed articolazioni (favorendo il miglioramento della mobilità degli animali) e sotengono le difese immunitarie. L’Olio di Canapa può contribuire, inoltre, ad alleviare i dolori articolari e calmare da stress e traumi (grazie all’effetto calmante dato dal fitocomplesso della pianta). L’Olio di Canapa non ha controindicazioni per la salute degli animali, sia di piccola che grande taglia.


OMEGA-3 e OMEGA-6

Gli Omega-3 e Omega-6 sono acidi grassi polinsaturi. Gli acidi grassi omega-3, detti anche acidi grassi ω-3 o n -3, sono acidi grassi polinsaturi (PUFA) caratterizzati dalla presenza di un doppio legame a tre atomi di distanza dal gruppo metilico terminale nella loro struttura chimica. Sono ampiamente distribuiti in natura, essendo importanti componenti del metabolismo lipidico animale. I tre tipi di acidi grassi omega-3 sono l’acido α-linolenico (ALA, definito acido grasso essenziale, in quanto gli animali, compresi cani e gatti, non riescono a produrlo ma devono necessariamente assumerlo con l’alimentazione), presente negli oli vegetali, e l’acido eicosapentaenoico (EPA) eacido docosaesaenoico (DHA) (quest’ultimi definiti come “essenziali condizionati”).

Gli acidi grassi omega-6, chiamati anche n−6 o acidi grassi ω−6, sono una famiglia di acidi grassi polinsaturi, di origine vegetale, aventi il primo doppio legame C=C sul sesto atomo di carbonio contando dal fondo dell’acido grasso, il cui ultimo atomo è, appunto, definito carbonio ω (omega, ultima lettera dell’alfabeto greco). L’acido linoleico (18:2), l’omega 6 a catena più corta, è un acido grasso essenziale.
 Gli omega-3 esercitano un ruolo strutturale (incorporati nelle membrane cellulari), antinfiammatorio, antiaggregante e fluidificante, positivo sulle patologie metaboliche (riducendo i trigliceridi in eccesso ), protettivo sugli eventi cardio-cerebro-vascolari e migliorativo su alcune funzioni cerebrali. Negli studi sugli animali, di fatto, gli acidi grassi polinsaturi Omega-3 hanno ridotto l’espressione di marker infiammatori con
riduzione della percezione del dolore (molto utile in condizioni di infiammazione acuta o cronico), della degradazione della cartilagine e dello stresso ossidativo; gli Omega-3 riducono la produzione di eicosanoidi (prostaglandine, trombossani, leucotrieni e metaboliti correlati), interleuchine e delle molecole coinvolte nelle interazioni infiammatorie tra leucociti e cellule endoteliali [28], un’azione molto utile per ridurre lo stato infiammatorio e per i disturbi caratterizzati da una risposta immunitaria attivata in modo inappropriato (quindi utili nella gestione delle malattie infiammatorie ed autoimmuni).
Gli Omega-3, dunque, risultano utili per alleviare l’infiammazione ed il prurito, diminuire la secchezza della pelle riforzandone la funzione di barriera protettrice e migliorando l’aspetto del pelo, contribuiscono a migliorare il sistema immunitario e rallentano i danni a cartilagine, epitelio dermico e intestinale.
 Gli acidi grassi omega-6 sono essenziali perché sono i precursori dei cheratinociti, che si trovano nella pelle ed hanno una funzione protettiva per l’organismo, e anche per la struttura delle membrane cellulari stesse, perché sono precursori dei fosfolipidi che compongono le membrane cellulari. Inoltre, dall’Acido Arachidonico, che deriva dall’Acido Linoleico, si producono gli eicosanoidi (tra cui le prostaglandine, le prostacicline i trombossani e i leucotrieni), ovvero molecole importanti per l’infiammazione che, quando non eccessiva o inutile, è un importante processo difensivo per l’organismo (es. per contrastare agenti infettanti o rigenerare ferite). Quando si parla di Omega-3 e Omega-6, infatti, è importante considerare il rapporto tra loro, non tanto di singole quantità: un rapporto di circa 3:1 di Omega-6 e Omega-3 risulta ottimale al fine di bilanciare al meglio gli effetti di queste importanti molecole.

Tocoferoli naturali (vitamina E)

Sono una classe di composti chimici organici (α- β- γ- e δ-tocoferolo) che appartengono al gruppo di composti denominati Vitamina E insieme ai Tocotrienoli. Sono potenti antiossidanti liposolubili con azione protettiva nei confronti degli stress ossidativi (cause di condizioni patologiche) e possiedono effetti immunomodulanti molto significativi.

Tutti i Tocoferoli sono potenti antiossidanti con capacità di eliminare i radicali perossilici lipidici (riducono la produzione di specie reattive dell’ossigeno, ROS, e dell’azoto, RNS, limitando la perossidazione lipidica), inibiscono gli eicosanoidi (molecole pro-infiammatorie) catalizzati da cicloossigenasi e 5-lipossigenasi (rispettivamente COX e 5-LOX, obiettivi chiave in una terapia antinfiammatoria) e sopprimono la segnalazione pro-infiammatoria come NF-kB e STAT3/6 (trasduttore di segnale e attivatore della trascrizione pro-infiammatoria). 

Studi sugli animali e sull’uomo dimostrano che i Tocoferoli possono essere utili contro le malattie associate all’infiammazione e che migliorano le risposte immunitarie nei modelli animali e umani, conferendo protezione contro diverse malattie infettive. 

La Vitamina E possiede effetti immunomodulatori molto importanti, osservati sia in modelli animali che umani; è capace, infatti, di inibire l’attività della proteina chinasi C (PCK, e di conseguenza inibire l’aggregazione piastrinica), ridurre la proliferazione di monociti, macrofagi, neutrofili e nel contempo aumentare la produzione di linfociti, immunoglobuline, risposte anticorpali, attività delle cellule natural killer (NK) e produzione di interleuchina 2 (IL-2), migliorando le risposte immunitarie dell’organismo e apportando una maggiore resistenza contro diversi agenti patogeni.
I Tocoferoli, dunque, grazie ai loro effetti, contribuiscono a proteggere le membrane cellulari ed il
collagene, migliorano la circolazione sanguina contribuendo alla formazione dei globuli rossi (e, di
conseguenza, favoriscono l’apporto di ossigeno ai tessuti), favoriscono la riparazione dei tessuti danneggiati e l’idratazione della cute e presiedono all’integrità delle componenti fosfolipidiche delle membrane biologiche.

Ceneri grezze

Si tratta del quantitativo di materia inorganica che si ottiene dopo la combustione del prodotto; più è basso più il prodotto possiede meno materiale di scarto. Un parametro sinonimo di buona qualità (dipende ovviamente dal tipo di alimento perchè varia se parliamo di carne, verdure o pesce) può aggirarsi attorno al 5%, il prodotto Enecta ha una concentrazione inferiore all’0,05%.



cbd qualità garanzia rimborso

Che cosa dicono i nostri clienti dei nostri prodotti al CBD?

Leggi le loro recensioni