CBD e ansia: gestire ansia e stress con il cannabidiolo

CBD-e-ansia
CBD-e-ansia

Il CBD è un supporto per
affrontare ansia, stress,attacchi di panico,
esaurimento nervoso e burn out.

Il cannabidiolo CBD è un principio attivo naturale altamente tollerato. Grazie alla sua interazione con vari recettori presenti nel nostro sistema nervoso centrale, è particolarmente efficace per supportare il corpo in caso di ansia e stress.


Affidarsi alla sicurezza dei prodotti naturali per ansia e stress è un modo per affrontare e prevenire i disturbi ansiosi, senza temere effetti collaterali.

4 prodotti


ANSIA E STRESS
Olio di CBD full spectrum 5% - 10ml
...

Olio di CBD full spectrum 5% - 10ml

Olio di CBD 5% - Stress e ansia leggera

€21.95
ANSIA E STRESS
Olio di CBD full spectrum 15% - 10ml
...

Olio di CBD full spectrum 15% - 10ml

Olio di CBD 15% - Ansia, attacchi di panico

€45.00
ANSIA E STRESS
Olio di CBD 30% full spectrum - 10ml

Olio di CBD 30% full spectrum - 10ml

Olio di CBD 30% - Esaurimento nervoso, burn-out

€84.95
ANSIA E STRESS
Caramelle con CBD Full Spectrum

Caramelle con CBD Full Spectrum

Un alleato naturale in caso di ansia e stress

€13.95
ANSIA E STRESS
Caramelle con CBD Full Spectrum

Caramelle con CBD Full Spectrum

Un alleato naturale in caso di ansia e stress

€24.95

Può capitare che ansia e stress prendano il sopravvento arrivando a compromettere la qualità della vita quotidiana.


Spesso i sintomi di una salute mentale fragile vengono ignorati fino a quando è il corpo a trovare un modo per manifestare il proprio disagio. Per esempio, attraverso sfoghi cutanei, disturbi gastrointestinali, ritenzione idrica o stanchezza cronica. Ecco che ci si decide a intervenire. 


Il CBD può avere un grande impatto positivo nel l’agire come regolatore in caso di ansia e attacchi di panico e nell’aiutare a prevenirli. Come una sorta di riequilibratore, il cannabidiolo rimette in ordine gli squilibri all'interno del sistema endocannabinoide, quel sistema deputato alla regolazione delle nostre principali funzioni fisiologiche.


Più precisamente, il CBD interagisce con i recettori CB2, i GABAergici e aiuta ad aumentare i livelli di serotonina, il neurotrasmettitore che regola l'umore e ci aiuta a sentirci più sereni e rilassati.

Gocce-per-ansia
Gocce-per-ansia

Gocce per l'ansia a base di CBD

Si stima che in Italia siano circa 6 milioni le persone che soffrono d’ansia, senza contare che negli ultimi due anni la pandemia Covid ha causato un incremento di ansia e depressione del 25% nel nostro paese.

Ecco perchè abbiamo lavorato allo sviluppo di una linea di ansiolitici naturali a base di CBD, che pur non essendo farmaci, possano supportare l’organismo in caso di stati ansiosi, stress e attacchi di panico.

CBDay Plus è una linea di ansiolitici naturali a base di CBD e terpeni calmanti. Le gocce per l'ansia sono disponibili con il 5% e con il 15% di CBD.

Le nostre gocce per ansia e stress contengono CBD e terpeni estratti da una genetica di canapa da noi sviluppata appositamente per la produzione di estratti.

Oltre al CBD, questa linea contiene una selezione di altri cannabinoidi e terpeni scelti appositamente per le loro proprietà ansiolitiche.

Tra questi principi attivi naturali spiccano il cannabinolo (CBN) un cannabinoide dalle proprietà leggermente sedative e il bisabololo, il terpene della camomilla, noto per le sue proprietà calmanti e rilassanti.

Le gocce per ansia CBDay garantiscono un effetto entourage, ovvero un effetto del CBD potenziato dalla sinergia con le altre molecole selezionate perché capaci di supportare l’organismo in caso di ansia, stress e infiammazione.

CBD e ansia: gli oli di CBD più adatti

In questo video ti presentiamo la nostra linea CBDay, sviluppata appositamente per calmare ansia e stress in modo naturale. Una linea di oli è ricca di CBD e terpeni selezionati per le loro proprietà calmanti, estratti dalla prima genetica da estrazione europea.

cbd-per-lo-stress

CBDay 5%:

  • favorisce il rilassamento
  • è un supporto contro lo stress quotidiano
  • aiuta corpo e mente in caso di ansia leggera
  • aiuta a prevenire la sindrome ansiosa
cbd-attacchi-di-panico

CBDay 15%:

  • è un supporto nell'alleviare il disturbo d'ansia generalizzata
  • supporta l’organismo in caso di attacchi di panico
  • aiuta a ridurre l'ansia da prestazione
  • supporta chi soffre di fobie
CBD-per-ansia-cronica

CBDay 30%:

  • aiuta a gestire l’ansia cronica
  • migliora il benessere mentale in caso di esaurimento nervoso
  • ti supporta se sei sull’orlo di un burn out
  • aiuta a gestire l’ansia da separazione
  • è un utile alleato contro l’ansia come sintomo depressivo
CBDay-Candies

CBDay Candies:

  • aiutano a gestire lo stress quotidiano
  • aiutano in caso di ansia leggera
  • aiutano a gestire l’ansia da prestazione
  • sono buonissime e alla frutta
gocce-per-dormire-cbd-melatonina

Calmare l'ansia prima di dormire?

Prova le gocce per dormire a base di CBD, CBN e melatonina.

SCOPRI ORA

Olio CBD e ansia: quanto e come assumerlo

Il dosaggio del CBD dipende dalla risposta dell'individuo all’assunzione di quantitativi differenti di CBD. Fino a oggi la maggior parte degli studi scientifici ha evidenziato la totale sicurezza del principio attivo. 

Il dosaggio può variare dai 50 mg ai 120 mg di CBD al giorno. 

Il nostro consiglio è di partire con un dosaggio basso e aumentare gradualmente fino all'effetto desiderato. 5 gocce al giorno al mattino e 5 alla sera possono essere il dosaggio ideale per iniziare.

In caso di disturbi di ansia leggeri è consigliabile partire con l'olio di CBD al 5%, in presenza di attacchi di panico e ansia generalizzata, meglio preferire invece il 15%.


Per ansia cronica, esaurimento nervoso, burn out, ansia da separazione e ansia come sintomo depressivo invece meglio optare per l’olio al 30%.

Gocce-CBD-per-ansia
Gocce-CBD-per-ansia

Le nostre goccioline per l'ansia a base di CBD possono essere assunte per via orale direttamente sotto la lingua per un effetto più rapido.

Oppure è possibile metterne qualche goccia nello yogurt, nelle zuppe e nei centrifugati.

CBD contro l'ansia secondo la scienza

Un recente studio ha confermato che il CBD può essere un'opzione valida con un'ampia gamma di sicurezza ed efficacia e, anche in associazione a terapie cognitive, può essere un aiuto naturale in caso di ansia migliorando la qualità della vita di chi lo assume e consentendo una migliore interazione con l’ambiente circostante.


Non sono stati osservati effetti collaterali, sia con il CBD somministrato in forma singola, sia utilizzato in combinazione con farmaci. In alcuni casi sono anche stati rilevati miglioramenti di altre patologie concomitanti.


I risultati di un altro studio pubblicato a novembre 2022 mostrano l’efficacia del CBD full spectrum nell aiutare ad abbassare significativamente i livelli di ansia mantenendo un pieno profilo di sicurezza e tollerabilità. Uno studio su CBD e ansia condotto su 103 persone adulte affette da disturbo d’ansia ha dimostrato che il cannabidiolo può avere innumerevoli benefici in caso di sindrome ansiosa.

CBD-contro-ansia
CBD-contro-ansia

Gocce per l'ansia e lo stress a base di CBD, un principio attivo sicuro e ben tollerato.

Già nel 2015 fu pubblicata sulla rivista 'Neuroterapeuthics' la revisione degli studi condotti fino a quel momento per verificare gli effetti del CBD nel supportare gli stati d’ansia. 


La revisione prendeva in esame 49 studi preclinici, clinici ed epidemiologici e includeva anche le ricerche fatte con tecniche di neuroimmagine (le tecnologie che permettono di studiare il metabolismo cerebrale).


Anche allora i risultati confermarono che il CBD può essere molto efficace nell'aiutare in caso di stati d’ansia.

Del 2018 invece, lo studio degli scienziati dell’Università di Washington, pubblicato sul Journal of Affective Disorders, che ha preso in considerazione un campione di più di 1.400 volontarie e volontari – per indagare l’efficacia dei prodotti a base di cannabis nei confronti di ansia e stress.


I ricercatori si sono avvalsi di un’applicazione con cui i partecipanti indicavano i propri dati (raccolti anonimamente), la quantità e il tipo di cannabis usata e, infine, gli effetti riscontrati.


Dalle 12.000 risposte pervenute agli autori dello studio, è risultato che più della metà (il 58%) percepiva una netta riduzione dell’ansia. In particolare, la cannabis con alto contenuto di CBD e basso contenuto di THC è stata indicata come la varietà più efficace per aiutare l'organismo in cas di ansia e depressione.


Alcuni studi scientifici, infine, come questa revisione della New York School of Magazine si sono soffermati sulla capacità del CBD di supportare il corpo in caso di ansia nel disturbo da stress post traumatico, nel disturbo ossessivo compulsivo e nel disturbo d'ansia generalizzata.


Ciò che emerge dalle ricerche citate sembra supportare la sicurezza dell'uso del CBD, purché di provenienza sicura e certificata

cbd-e-ansia

Che cos'è l'ansia?

L’ansia, così come la paura e lo stress, è una risposta adattativa del nostro organismo a potenziali minacce.

Quando siamo in pericolo, il cortisolo aumenta, il cuore batte velocemente, il corpo è in tensione e pronto a usare tutte le sue risorse per reagire.

Quando però questo tipo di reazione non è realmente collegata a una minaccia esterna, l'ansia può diventare la minaccia stessa.

Ansia e stress cronici possono provocare sintomi fisici e psicologici invalidanti:

  • aumento del battito cardiaco
  • paura eccessiva e immotivata
  • ruminazione di pensieri negativi o paranoici
  • difficoltà di concentrazione
  • insonnia e disturbi del sonno
  • ipocondria
  • tremore
  • sudore
  • palpitazioni
  • nausea
  • vertigini

A lungo termine, la sindrome ansiosa impatta negativamente sulla qualità della vita compromettendo la salute fisica e mentale di chi ne soffre.


Il disturbo d'ansia generalizzato così come l'ansia da prestazione e gli attacchi di panico, incidono sulla qualità del nostro lavoro, delle nostre relazioni, della nostra capacità di stare bene con noi stessi e con gli altri.


Spesso purtroppo, per contrastare la sindrome ansiosa vengono utilizzati farmaci per l'ansia come benzodiazepine e antidepressivi. Questi farmaci però, provocano anche effetti collaterali, che soprattutto nel lungo periodo, possono diventare un ulteriore problema per la persona.


Se in presenza di determinate patologie diagnosticate non è possibile evitare trattamenti farmacologici, ci sono moltissimi altri casi in cui è possibile affidarsi ad ansiolitici naturali come il CBD, un componente naturale della pianta di canapa, che agisce sul sistema nervoso periferico e centrale, in modo efficace e senza effetti psicotropi.

pianta cbd

Tutti i rimedi naturali per combattere l'ansia

Gli ansiolitici naturali potenti ma soprattutto privi di effetti collaterali sono pochi.

Nelle nostre gocce per l'ansia, a supportare il CBD ci pensano altri terpeni e cannabinoidi selezionati, ma puoi farlo anche tu.

tabella alimenti utili per combattere l ansia
tabella alimenti utili per combattere l ansia

Come curare l'ansia in modo naturale

  • tenendo sempre a mente che la salute mentale ha lo stesso valore della salute fisica e va trattata senza tabù

  • supportandoti con la psicoterapia

  • facendo attività fisica almeno tre volte a settimana

  • utilizzando strumenti come lo yoga, la mindfulness e la meditazione

  • provando l'aromaterapia con oli essenziali di lavanda e arancio dolce

  • passando del tempo nella natura

  • ritagliandoti dei momenti di qualità solo per te

  • dedicando almeno due ore al giorno alle attività che ami davvero fare

  • adottando un cucciolo e prendendotene cura 

  • introducendo nella tua alimentazione cibi freschi e ricchi di vitamine e fibre come frutta, verdure e cereali integrali, invece che zuccheri raffinati, prodotti da forno e insaccati

 

Ecco una tabella con tutti gli alimenti che possono aiutarti a combattere l’ansia.

Se la trovi utile, puoi scaricarla.

Guida gratuita
Guida gratuita

Vuoi saperne di più?

Scarica gratuitamente la nostra guida su CBD e ansia e ottieni subito il 15% di sconto.

SCARICA LA GUIDA

Approfondisci sul blog

Come combattere lo stress con lo yoga

Come tutto quello che richiede tempo e cura per noi stessi, anche lo yoga può essere percepito come un dovere, eppure i benefici di questa disciplina sono tantissimi.

Fare un po’ di yoga al giorno è un toccasana per la salute mentale, fisica e spirituale di ciascuno di noi. E può bastare veramente poco del nostro tempo...

FAQ

Per l'ansia si consiglia un dosaggio variabile dai 50 ai 120 mg di CBD al giorno

Occorrono dai 15 ai 60 minuti perchè il CBD faccia effetto. Si consiglia l'applicazione per via sublinguale per un effetto più rapido favorito dal passaggio dalle mucose.

Il CBD è un principio attivo sicuro e bene tollerato. Tuttavia, è consigliato, consultare il proprio medico nel caso si stiano assumendo farmaci. Il CBD non può essere usato durante gravidanza e allattamento.

La ricerca scientifica su CBD e ansia suggerisce che per rilassarsi servano dai 50 ai 120 mg di CBD al giorno.

Il CBD, a differenza del THC, non ha attività psicotropa; numerosi studi evidenziano la sua capacità di contrastare o ridurre gli effetti negativi del THC.

Non devi necessariamente scegliere, puoi combinare i prodotti. Il CBD per supportare la sindrome ansiosa è presente in entrambe le linee ma CBDay Plus è formidabile come aiuto per lo stress, gli attacchi di panico e l'ansia cronica. Questa linea di ansiolitici naturali ha il boost dei terpeni, che aiutano a ritrovare un po' di serenità ancora più velocemente.