Olio, cristalli, capsule,
eliquid, cosmetici:

a ciascuno il suo.

 

 

Olio, cristalli, capsule,
eliquid, cosmetici:
a ciascuno
il suo.

Olio, cristalli, capsule, eliquid, cosmetici:
a ciascuno il suo.

 

 

 

La grande e fondamentale differenza tra i diversi prodotti risiede esclusivamente nella forma in cui si presenta il CBD, e quindi nella sua modalità di assunzione.


Come assumere olio di CBD

La modalità orale più efficace di assunzione del CBD è quella che prevede di applicare le gocce di olio sotto la lingua.

In questo modo si permette il passaggio del cannabidiolo direttamente nel sangue, attraverso i capillari presenti nella bocca e sotto alla lingua, una zona fortemente vascolarizzata.

Il cannabidiolo non si "disperde" durante la digestione ed esercita così le sue funzioni in un tempo minimo, quasi immediatamente.

Ricordati che è meglio non mangiare, bere o fumare per i cinque minuti precedenti e i cinque minuti successivi all’assunzione.

Se sei interessato a contenuti ed informazioni più approfondite sull'olio di cbd, abbiamo creato una guida, scaricabile gratuitamente online, per conoscere tutti i benefici e gli utilizzi del CBD per la tua salute e trovare risposta alle domande più comuni sull'olio di CBD, come ad esempio:

  • Come viene ricavato l’olio di CBD?
  • Come agisce il cannabidiolo sull’organismo?
  • Quali altre sostanze sono presenti negli oli?
  • Quali benefici può comportare l’uso dell’olio?
  • Quali sono le modalità migliori per assumere l’olio di CBD?

La gamma Enecta presenta anche 4 Oli lenitivi al CBD, ad un utilizzo topico. Si tratta della linea C, che comprende prodotti con diverse concentrazioni di CBD: C300, C1000 e C2400, rispettivamente con 300, 1000 e 2400mg di CBD in flacone da 10 ml.


Come assumere olio di CBD

La modalità orale di sicuro più efficace di assunzione del CBD è quella che prevedere di applicare le gocce di olio sotto la lingua. In questo modo si permette il passaggio direttamente nel sangue, attraverso i capillari presenti nella bocca e sotto alla lingua (una zona fortemente vascolarizzata).

Il cannabidiolo non si "disperde" ed esercita le sue funzioni in un tempo minimo, quasi immediatamente. Assumere l’olio di CBD è ben più facile di bere un bicchier d’acqua!

Ricordati che è meglio non mangiare, bere o fumare per i cinque minuti precedenti e i cinque minuti successivi dall’assunzione.

Se sei interessato a contenuti ed informazioni più approfondite sull'olio di cbd, abbiamo creato una guida, scaricabile gratuitamente online, per conoscere tutti i benefici e gli utilizzi del CBD per la tua salute e trovare risposta alle domande più comuni sull'olio di CBD, come ad esempio:

  • Come viene ricavato l’olio di CBD?
  • Come agisce il cannabidiolo sull’organismo?
  • Quali altre sostanze sono presenti negli oli?
  • Quali benefici può comportare l’uso dell’olio?
  • Quali sono le modalità migliori per assumere l’olio di CBD?

La gamma Enecta presenta anche un Olio di Canapa lenitivo, la linea C (che comprende tre diversi prodotti con diverse concentrazioni di CBD: C300, C1000 e C2400, rispettivamente con 300, 1000 e 2400mg di CBD in flacone da 10 ml) da utilizzare per via topica.


Quali sono i metodi più comuni di assunzione dei cristalli di CBD

I cristalli di CBD, trattandosi della forma più pura in cui possiamo trovare il cannabidiolo, presentano grande versatilità di utilizzo rispondono alle esigenze più diverse, con tempi di azione e interazioni con il nostro corpo diverse tra loro.

  • Per via orale, tramite applicazione sublinguale
  • Per ingestione, disciolti in altri liquidi a base grassa (oli o latte) o in preparazioni edibili
  • Per inalazione, attraverso vaporizzazione
  • Per via topica, aggiungendolo come ingrediente a creme o unguenti

La modalità più comune e apprezzata è quella dell’inalazione tramite vaporizzazione.

Ti proponiamo un'infografica riassuntiva ed esplicativa su questo tipo di utilizzo, ricordandoti che sul nostro blog, puoi trovare diversi articoli legati all'assunzione dei cristalli di CBD:

 

Quali sono i metodi più comuni di assunzione dei cristalli di CBD

I cristalli di CBD, trattandosi della forma più pura in cui possiamo trovare il cannabidiolo, presentano grande versatilità di utilizzo rispondono alle esigenze più diverse, con tempi di azione e interazioni con il nostro corpo diverse tra loro.

  • Per via orale, tramite applicazione sublinguale
  • Per ingestione, disciolti in altri liquidi a base grassa (oli o latte) o in preparazioni edibili
  • Per inalazione, attraverso vaporizzazione
  • Per via topica, aggiungendolo come ingrediente a creme o unguenti

La modalità più comune e apprezzata è quella dell’inalazione tramite vaporizzazione.

Ti proponiamo un'infografica riassuntiva ed esplicativa su questo tipo di utilizzo, ricordandoti che sul nostro blog, puoi trovare diversi articoli legati all'assunzione dei cristalli di CBD:

Se sei interessato a contenuti ed informazioni più approfondite sui cristalli di cbd, abbiamo creato una guida, scaricabile gratuitamente online, per conoscere tutti i benefici e gli utilizzi dei cristalli di CBD per la tua salute e trovare risposta alle domande più comuni:

Se sei interessato a contenuti ed informazioni più approfondite sui cristalli di cbd, abbiamo creato una guida, scaricabile gratuitamente online, per conoscere tutti i benefici e gli utilizzi dei cristalli di CBD per la tua salute e trovare risposta alle domande più comuni:


Come assumere le capsule di CBD

Le capsule al CBD rappresentano una delle modalità più “pratiche” per assumere cannabidiolo. I motivi sono la facilità con cui si possono prendere e la certezza di sapere esattamente la quantità di CBD che si ingerisce. Le capsule possono essere utilizzate esclusivamente per ingestione, ogni singola capsula contiene 33,6 milligrammi di CBD. L’assorbimento da parte del nostro organismo dell’olio di CBD in capsule risulta inoltre più completo di quanto non lo sia quello delle gocce “sfuse”.

Le capsule sono completamente insapori e posso rappresentare un’alternativa per chi trova difficoltà ad ingerire l’olio per il suo gusto.

Come assumere le capsule di CBD

Le capsule al CBD rappresentano una delle modalità più “pratiche” per assumere cannabidiolo. I motivi sono la facilità con cui si possono prendere e la certezza di sapere esattamente la quantità di CBD che si ingerisce. Le capsule possono essere utilizzate esclusivamente per ingestione, ogni singola capsula contiene 33,6 milligrammi di CBD. L’assorbimento da parte del nostro organismo dell’olio di CBD in capsule risulta inoltre più completo di quanto non lo sia quello delle gocce “sfuse”.

Le capsule sono completamente insapore e possono rappresentare un’alternativa per chi trova difficoltà ad ingerire l’olio per via del suo sapore, non gradito a tutti

.


Come "svapare" CBD liquido

I cbd eliquid della linea Ambrosia vanno utilizzati in uno specifico dispositivo, denominato e-cigarette (o sigaretta elettronica). Si tratta di dispositivi alimentati con batterie al litio che generano vapore. La sigaretta elettronica usa una cartuccia di liquido aromatizzato che, a contatto con la resistenza dell’atomizzatore, riscaldandosi diventa vapore. Il liquido è fatto da una miscela di glicerina vegetale, glicole propilenico, aromi e, opzionalmente, nicotina (non è indispensabile e può variare nella quantità).

Come "svapare" CBD liquido

I cbd eliquid della linea Ambrosia vanno utilizzati in uno specifico dispositivo, denominato e-cigarette (o sigaretta elettronica). Si tratta di dispositivi alimentati con batterie al litio che generano vapore.

I nostri eliquid sono già pronti per l'utilizzo, non vanno quindi mescolati o aggiunti ad altri liquidi o soluzioni.

La sigaretta elettronica usa una cartuccia di liquido aromatizzato che, a contatto con la resistenza dell’atomizzatore, riscaldandosi diventa vapore.

Il liquido è fatto da una miscela di glicerina vegetale, glicole propilenico, aromi e, opzionalmente, nicotina (non è indispensabile e può variare nella quantità).


Olio di CBD per animali domestici

Negli ultimi anni l'attenzione verso le proprietà terapeutiche della cannabis è aumentata sempre di più,

Il cannabidiolo (CBD) ha dimostrato in più occasioni di essere un valido alleato non solo per l'essere umano ma anche per gli animali, e per diverse patologie.
Una delle forme più diffuse di somministrazione è quella dell'olio, che puoi trovare sul nostro shop in due formati (10ml e 30ml) entrambi con una concentrazione del 5%.

Utilizzo consigliato

Può essere aggiunto al cibo, mischiandolo con esso per assicurarsi che non venga disperso o dosato attraverso il pratico contagocce in plastica "a prova di morso".

Nella nostra guida in PDF, completamente gratuita, potrai trovare informazioni che riguardano:

  • CBD e il suo utilizzo nel mondo veterinario
  • quali sono le leggi che regolano la somministrazione di CBD negli animali
  • le opinioni di alcuni veterinari che utilizzano il CBD
  • come e dove reperire olio di CBD specificatamente pensato per gli animali
  • le domande più frequenti sul nostro olio di CBD per animali

Olio di CBD per animali domestici

Negli ultimi anni l'attenzione verso le proprietà terapeutiche della cannabis è aumentata sempre di più,

Il cannabidiolo (CBD) ha dimostrato in più occasioni di essere un valido alleato non solo per l'essere umano ma anche per gli animali, e per diverse patologie.
Una delle forme più diffuse di somministrazione è quella dell'olio, che puoi trovare sul nostro shop in due formati (10ml e 30ml) entrambi con una concentrazione del 5%.

Utilizzo consigliato

Può essere aggiunto al cibo, mischiandolo con esso per assicurarsi che non venga disperso o dosato attraverso il pratico contagocce in plastica "a prova di morso".

Nella nostra guida in PDF, completamente gratuita, potrai trovare informazioni che riguardano:

  • CBD e il suo utilizzo nel mondo veterinario
  • quali sono le leggi che regolano la somministrazione di CBD negli animali
  • le opinioni di alcuni veterinari che utilizzano il CBD
  • come e dove reperire olio di CBD specificatamente pensato per gli animali
  • le domande più frequenti sul nostro olio di CBD per animali

La linea Cosmetica - come utilizzare la crema sul viso

Questa specifica linea di prodotti è destinata ad un utilizzo prettamente topico, per sfruttare le importanti proprietà dermocosmetiche del cannabidiolo, che grazie alle sue caratteristiche antiossidanti e sebo-regolatrici che contribuiscono a diminuire la possibilità dell'insorgere di patologie della pelle.


La linea Cosmetica - come utilizzare la crema sul viso

Questa specifica linea di prodotti è destinata ad un utilizzo prettamente topico, per sfruttare le importanti proprietà dermocosmetiche del cannabidiolo, che grazie alle sue caratteristiche antiossidanti e sebo-regolatrici che contribuiscono a diminuire la possibilità dell'insorgere di patologie della pelle.


Seguici anche sui nostri canali social:


Enecta, sinonimo di qualità e sicurezza made in Italy

Enecta, azienda con una lunga esperienza in estratti di cannabis per il mercato terapeutico, ha da sempre scelto di inserire nei propri prodotti esclusivamente prodotti di alta qualità e realizzati in Italia.