Cristalli di CBD 99% - Linea Cc - 1 gr.

€59.95
  • Cristalli di CBD 99% - Linea Cc - 1 gr.

Cristalli di CBD 99% - Linea Cc - 1 gr.

€59.95

Cristalli CBD Enecta: un estratto di purezza

I cristalli di CBD puro Enecta, ottenuti tramite l’estrazione naturale del principio attivo della pianta di canapa, sono la forma più pura per assumere il cannabidiolo o CBD.

Con il 99% di CBD e il restante 1% di terpeni, i Cristalli Enecta possono essere dosati con il pratico cucchiaino in dotazione, che consente di scegliere la quantità di principio attivo senza nessuno spreco.

Dato il grado di purezza, basteranno già 50 mg di prodotto per sentirne i primi benefici.

I nostri cristalli al CBD possono essere assunti tramite un vaporizzatore per erbe in grado di controllare le alte temperature, per via sublinguale oppure inseriti all’interno dei nostri piatti preferiti.

Tutti i nostri prodotti rispettano rigorosi standard qualitativi e provengono solo da piante coltivate in maniera organica in Italia, senza uso di pesticidi. 

I nostri prodotti sono certificati:
(oltre a seguire le linee guida GACP, che garantiscono una materia prima sicura)

enecta_qualità

Cristalli di CBD Enecta: perché acquistarli?

  • Un prodotto per veri puristi: 99% di CBD di altissima qualità, realizzato in Italia a partire da materia prima coltivata organicamente

  • con un pratico cucchiaino dosatore, per un consumo più preciso

  • testato in laboratorio sulla quantità di fitocannabinoidi presenti ed assenza di metalli pesanti

  • più vicini all’ambiente, grazie al packaging realizzato col 30% di fibre Post Consumer e con l’70% di fibre di pura cellulosa vergine ECF (Elemental Chlorine Free), proveniente da fonti gestite in maniera responsabile
enecta_cristalli-cbd

Ingredienti e formato

Cc1000: confezione da 1 grammo di cristalli di CBD con 99% di puro CBD e 1% di terpeni naturali. È un prodotto privo di glutine, allergeni e conservanti chimici.

Oltre al conveniente formato da 1 grammi,  i cristalli di CBD possono essere acquistati anche nel formato da 0,5 grammi.

Percentuale di CBD

99%

Colore

Bianco

Metodo di assunzione

Inalazione, orale, topico

Conservazione

Luogo fresco, buio e asciutto

Durata

6 mesi dopo l'apertura

I vantaggi dei cristalli di CBD

L’efficacia del cannabidiolo è ormai appurata in molti ambiti, e la comunità scientifica amplia e approfondisce giorno dopo giorno la letteratura e gli studi su questo componente.

Le sue proprietà ansiolitiche e antinfiammatorie lo rendono un rimedio naturale ed efficace per mitigare una situazione stressante, o per prevenire disturbi comuni e diffusi come emicranie e altri dolori di tipo neuropatico.

Ci sono casi anche di persone che previa consultazione e consenso del proprio medico utilizzano il cbd in casi di patologie importanti come l’epilessia o il morbo di Parkinson.
Situazioni quindi molto diverse tra loro, per cui la versatilità e disponibilità del CBD diviene un fattore importante.

enecta_cristalli-cbd

Cristalli di CBD: come si usano

I cristalli di CBD possono essere utilizzati in diversi modi. Si tratta di una polvere cristallina di colore bianco o leggermente giallo, che assomiglia allo zucchero o allo zucchero di canna sia per colore che per consistenza ed esattamente come lo zucchero può essere ingerito. 
Questo, tuttavia non è il solo modo per assumerli.

Ecco tre modi semplici ed efficaci per assumere il CBD puro:

  • Per inalazione, utilizzando un vaporizzatore: è tra i migliori metodi di utilizzo. Usare un vaporizzatore per erbe permette di evitare la combustione, che oltre a danneggiare la nostra salute, brucia e disperde più dell’80% del principio attivo di qualsiasi cannabinoide decidessimo di assumere. Inoltre, la vaporizzazione permette di regolare la temperatura ed esaltare e potenziare quindi le proprietà del cannabidiolo (CBD) ed in generale, di tutti gli altri cannabinoidi, ove presenti.

Quali proprietà deve avere il vaporizzatore?

1) deve avere la possibilità di impostare una temperatura specifica, compresa tra 160° e 180°.

2) deve essere adatto anche a contenere liquidi: i cristalli, quando raggiungono i 160/180 C°, si sciolgono, proprio come accade ai cristalli di zucchero ad un'elevata temperatura, formando quindi un liquido oleoso.

enecta_cristalli-cbd
  • A tavola: i cristalli di CBD possono essere aggiunti al tè, al caffè, ma anche ad impasti per torte, pizze e biscotti o ancora come condimento insieme al sale e al pepe. Il gusto dei nostri piatti non verrà minimamente alterato, in compenso durante la digestione beneficeremo dei piacevoli effetti del principio attivo, proprio come accade con l’olio di CBD.
  • Per via orale, tramite via sublinguale: è il metodo più semplice e veloce per assumere cristalli di CBD, possono essere prelevati con l’apposito cucchiaino e messi direttamente sotto la lingua. Bisognerà poi aspettare circa un minuto perché i cristalli si sciolgano completamente. Il contatto con le mucose accelera l’arrivo dell’effetto rilassante e distensivo del cannabidiolo. In alternativa è possibile scioglierli con un po’ d acqua. Il gusto neutro dei cristalli renderà facile e alla portata di tutti l’operazione. Inoltre, una volta entrato in contatto con la lingua,  il CBD entrerà quasi immediatamente in circolo nel nostro organismo, con tempi di azione molto rapidi.

  • Per via topica, aggiungendolo come ingrediente a creme o unguenti. La pianta di cannabis è da ormai diverso tempo utilizzata in cosmetica con ottimi risultati:
    i prodotti a base di cannabidiolo sono numerosi e si presentano sotto varie forme tra cui:
    - creme
    - balsami
    - pomate dopo sole

    In molti di questi casi il CBD non è l’ingrediente principale, ma è finalizzato semplicemente ad integrare lo spettro di componenti del cosmetico. Quando parliamo però di utilizzo topico, intendiamo principalmente rivolgerci a chi ha desiderio o necessità di utilizzare il cbd come rimedio contro patologie o situazioni particolari.

    Le comprovate proprietà antinfiammatorie del cannabidiolo (CBD), agiscono in maniera diretta sul sistema endocannabinoide e nello specifico sui recettori CB1 e CB2 in modo da mitigare gli stati infiammatori della cute e svolgendo allo stesso tempo un’azione benefica sulle cellule della nostra pelle.

Per quali patologie della cute si può utilizzare il CBD in cristalli?

Una delle patologie più comuni per cui viene utilizzato il CBD è la psoriasi.

La Psoriasi altro non è che un’infiammazione delle pelle che porta ad avere le lesioni tipiche che caratterizzano la malattia, presentandosi sotto varie forme.

In casi come questo, l’utilizzo che possiamo fare dei cristalli è di mescolarlo assieme ad una crema che verrà poi applicata localmente sulla zona interessata.

enecta_patologie_pelle

Proprietà ed effetti dei cristalli di CBD

Il cannabidiolo o CBD è uno dei numerosi fitocannabinoidi presenti nella pianta di canapa, ed uno di quelli con il maggior potenziale. È da diversi anni oggetto di interesse e studio da parte della comunità scientifica che giorno dopo giorno ne ha validato gli effetti benefici su via via un numero sempre maggiore di condizioni.

Si tratta di un cannabinoide che, a differenza del THC, non ha nessun effetto psicoattivo, e che al contrario possiede proprietà distensive e rilassanti e può essere estremamente efficace nel trattamento di molti disturbi e patologie.

La sua interazione con il nostro sistema endocannabinoide e in particolare con un recettore chiamato cb1, fa sì che un prodotto al CBD si riveli utile nella regolazione di alcuni processi fisiologici fondamentali per il nostro organismo.

La ricerca scientifica ha rilevato che il cannabidiolo può essere un valido e prezioso sostituto naturale di alcuni medicinali sintetici e invasivi e rivelarsi molto  utile a contrastare ed alleviare diversi sintomi e problematiche, tra cui:

  • il dolore cronico, l’emicrania e i dolori mestruali
  • la tensione muscolare
  • l’ansia, gli sbalzi d’umore, gli attacchi di panico, lo stress
  • la fibromialgia
  • la nausea
  • l’inappetenza
  • l’insonnia
  • i sintomi di astinenza da altre sostanze

I cristalli ci danno la preziosa possibilità di assumere CBD puro, al massimo del suo principio attivo, senza l’aggiunta di altre sostanze per un effetto decisamente più intenso.


Quanto CBD devo assumere?

È importante precisare che questo prodotto al CBD non ha particolari effetti collaterali, tuttavia, il dosaggio di un fitocannabinoide andrebbe sempre personalizzato. Esattamente come per altre sostanze, è importante iniziare con un utilizzo graduale per testare gli effetti sul proprio corpo e capire come agisce.

Una buona dose media giornaliera per iniziare può essere 50 mg. È consigliabile utilizzare il pratico cucchiaino dosatore e partire con una dose da 25 mg.

Cristalli Enecta: una garanzia di qualità

La nostra azienda è specializzata nello sviluppo di prodotti a base di cannabinodi. Il nostro processo di estrazione viene realizzato in accordo agli atti della Farmacologia Europea. Enecta sceglie di estrarre i suoi prodotti solo da piante selezionate e coltivate in Italia nel rispetto degli standard qualitativi e nella massima tutela dell’ambiente e del prodotto stesso.

Ogni pianta di canapa da noi utilizzata durante il processo di estrazione, proviene da coltivazioni che non prevedono l’utilizzo di pesticidi, metalli pesanti e additivi chimici. Si tratta di un’agricoltura che segue le linee guida GACP e che è eseguita nei limiti di legge, ai sensi della n. 242/2016 “Disposizioni per la promozione della coltivazione e della filiera agroindustriale della canapa”.

Enecta riesce così a raggiungere e ad assicurare elevati standard di qualità nella massima sicurezza.

enecta_cristalli-cbd

Spese di spedizione gratuite. Consegna entro 48/72 ore

In Italia, le spese di spedizione sono gratuite per ordini superiori ali 20 euro. I tempi di consegna variano tra le 48 e le 72 ore e vengono effettuate dal corriere Bartolini, uno tra i più affidabili del settore. Una volta completato l’acquisto, una mail ti confermerà il successo dell’operazione di acquisto. Successivamente, una seconda e-mail comunicherà l’avvenuta consegna allo spedizioniere, corredata dal numero di tracciamento, che renderà possibile seguire “in diretta” le operazioni di consegna.

Ricordiamo, in ogni caso, che a disposizione per te, c’è il nostro servizio clienti disponibile in chat o via email dal lunedi al venerdi dalle ore 9 alle 17.


Garanzia Soddisfatti o rimborsati

Grazie alla garanzia Soddisfatti o Rimborsati hai fino a 30 giorni di tempo per restituire gratuitamente il prodotto se non ti soddisfa.


Vuoi saperne di più sui cristalli e su come utilizzarli nella tua routine di benessere quotidiano?

Clicca sul banner e scarica la nostra guida completa!

Scarica la guida completa ai cristalli di CBD Enecta.

Provali anche nel formato da 500 mg

Lo stesso prodotto, cristalli puri al 99% di CBD, ma in una confezione da 500 mg.


I nostri prodotti sono certificati:
(oltre a seguire le linee guida GACP, che garantiscono una materia prima sicura)

enecta_qualità

Cristalli di CBD Enecta: perché acquistarli?

  • Un prodotto per veri puristi: 99% di CBD di altissima qualità, realizzato in Italia a partire da materia prima coltivata organicamente

  • con un pratico cucchiaino dosatore, per un consumo più preciso

  • testato in laboratorio sulla quantità di fitocannabinoidi presenti ed assenza di metalli pesanti

  • più vicini all’ambiente, grazie al packaging realizzato col 30% di fibre Post Consumer e con l’70% di fibre di pura cellulosa vergine ECF (Elemental Chlorine Free), proveniente da fonti gestite in maniera responsabile

Ingredienti e formato

Cc1000: confezione da 1 grammo di cristalli di CBD con 99% di puro CBD e 1% di terpeni naturali. È un prodotto privo di glutine, allergeni e conservanti chimici.

Oltre al conveniente formato da 1 gramm0,  i cristalli di CBD possono essere acquistati anche nel formato da 0,5 grammi.

enecta_cristalli-cbd

Percentuale di CBD

99%

Colore

Bianco

Metodo di assunzione

Inalazione, orale, topico

Conservazione

Luogo fresco, buio e asciutto

Durata

6 mesi dopo l'apertura

I vantaggi dei cristalli di CBD

L’efficacia del cannabidiolo è ormai appurata in molti ambiti, e la comunità scientifica amplia e approfondisce giorno dopo giorno la letteratura e gli studi su questo componente.

Le sue proprietà ansiolitiche e antinfiammatorie lo rendono un rimedio naturale ed efficace per mitigare una situazione stressante, o per prevenire disturbi comuni e diffusi come emicranie e altri dolori di tipo neuropatico.

Ci sono casi anche di persone che previa consultazione e consenso del proprio medico utilizzano il cbd in casi di patologie importanti come l’epilessia o il morbo di Parkinson.
Situazioni quindi molto diverse tra loro, per cui la versatilità e disponibilità del CBD diviene un fattore importante.

enecta_cristalli-cbd

Cristalli di CBD: come si usano

I cristalli di CBD possono essere utilizzati in diversi modi. Si tratta di una polvere cristallina di colore bianco o leggermente giallo, che assomiglia allo zucchero o allo zucchero di canna sia per colore che per consistenza ed esattamente come lo zucchero può essere ingerito. 
Questo, tuttavia non è il solo modo per assumerli.


Ecco tre modi semplici ed efficaci per assumere il CBD puro:

  • Per inalazione, utilizzando un vaporizzatore: è tra i migliori metodi di utilizzo. Usare un vaporizzatore per erbe permette di evitare la combustione, che oltre a danneggiare la nostra salute, brucia e disperde più dell’80% del principio attivo di qualsiasi cannabinoide decidessimo di assumere. Inoltre, la vaporizzazione permette di regolare la temperatura ed esaltare e potenziare quindi le proprietà del cannabidiolo (CBD) ed in generale, di tutti gli altri cannabinoidi, ove presenti.

Quali proprietà deve avere il vaporizzatore?

1) deve avere la possibilità di impostare una temperatura specifica, compresa tra 160° e 180°.

2) deve essere adatto anche a contenere liquidi: i cristalli, quando raggiungono i 160/180 C°, si sciolgono, proprio come accade ai cristalli di zucchero ad un'elevata temperatura, formando quindi un liquido oleoso.

enecta_cristalli-cbd
  • A tavola: i cristalli di CBD possono essere aggiunti al tè, al caffè, ma anche ad impasti per torte, pizze e biscotti o ancora come condimento insieme al sale e al pepe. Il gusto dei nostri piatti non verrà minimamente alterato, in compenso durante la digestione beneficeremo dei piacevoli effetti del principio attivo, proprio come accade con l’olio di CBD.
  • Per via orale, tramite via sublinguale: è il metodo più semplice e veloce per assumere cristalli di CBD, possono essere prelevati con l’apposito cucchiaino e messi direttamente sotto la lingua. Bisognerà poi aspettare circa un minuto perché i cristalli si sciolgano completamente. Il contatto con le mucose accelera l’arrivo dell’effetto rilassante e distensivo del cannabidiolo. In alternativa è possibile scioglierli con un po’ d acqua. Il gusto neutro dei cristalli renderà facile e alla portata di tutti l’operazione. Inoltre, una volta entrato in contatto con la lingua,  il CBD entrerà quasi immediatamente in circolo nel nostro organismo, con tempi di azione molto rapidi.

  • Per via topica, aggiungendolo come ingrediente a creme o unguenti. La pianta di cannabis è da ormai diverso tempo utilizzata in cosmetica con ottimi risultati:
    i prodotti a base di cannabidiolo sono numerosi e si presentano sotto varie forme tra cui:
    - creme
    - balsami
    - pomate dopo sole

    In molti di questi casi il CBD non è l’ingrediente principale, ma è finalizzato semplicemente ad integrare lo spettro di componenti del cosmetico. Quando parliamo però di utilizzo topico, intendiamo principalmente rivolgerci a chi ha desiderio o necessità di utilizzare il cbd come rimedio contro patologie o situazioni particolari.

    Le comprovate proprietà antinfiammatorie del cannabidiolo (CBD), agiscono in maniera diretta sul sistema endocannabinoide e nello specifico sui recettori CB1 e CB2 in modo da mitigare gli stati infiammatori della cute e svolgendo allo stesso tempo un’azione benefica sulle cellule della nostra pelle.

Per quali patologie della cute si può utilizzare il CBD in cristalli?

Una delle patologie più comuni per cui viene utilizzato il CBD è la psoriasi. La Psoriasi altro non è che un’infiammazione delle pelle che porta ad avere le lesioni tipiche che caratterizzano la malattia, presentandosi sotto varie forme.

In casi come questo, l’utilizzo che possiamo fare dei cristalli è di mescolarlo assieme ad una crema che verrà poi applicata localmente sulla zona interessata.

enecta_patologie_pelle

Proprietà ed effetti dei cristalli di CBD

Il cannabidiolo o CBD è uno dei numerosi fitocannabinoidi presenti nella pianta di canapa, ed uno di quelli con il maggior potenziale. È da diversi anni oggetto di interesse e studio da parte della comunità scientifica che giorno dopo giorno ne ha validato gli effetti benefici su via via un numero sempre maggiore di condizioni.

Si tratta di un cannabinoide che, a differenza del THC, non ha nessun effetto psicoattivo, e che al contrario possiede proprietà distensive e rilassanti e può essere estremamente efficace nel trattamento di molti disturbi e patologie.

La sua interazione con il nostro sistema endocannabinoide e in particolare con un recettore chiamato cb1, fa sì che un prodotto al CBD si riveli utile nella regolazione di alcuni processi fisiologici fondamentali per il nostro organismo.

La ricerca scientifica ha rilevato che il cannabidiolo può essere un valido e prezioso sostituto naturale di alcuni medicinali sintetici e invasivi e rivelarsi molto  utile a contrastare ed alleviare diversi sintomi e problematiche, tra cui:

  • il dolore cronico, l’emicrania e i dolori mestruali
  • la tensione muscolare
  • l’ansia, gli sbalzi d’umore, gli attacchi di panico, lo stress
  • la fibromialgia
  • la nausea
  • l’inappetenza
  • l’insonnia
  • i sintomi di astinenza da altre sostanze

I cristalli ci danno la preziosa possibilità di assumere CBD puro, al massimo del suo principio attivo, senza l’aggiunta di altre sostanze per un effetto decisamente più intenso.


Quanto CBD devo assumere?

È importante precisare che questo prodotto al CBD non ha particolari effetti collaterali, tuttavia, il dosaggio di un fitocannabinoide andrebbe sempre personalizzato. Esattamente come per altre sostanze, è importante iniziare con un utilizzo graduale per testare gli effetti sul proprio corpo e capire come agisce.

Una buona dose media giornaliera per iniziare può essere 50 mg. È consigliabile utilizzare il pratico cucchiaino dosatore e partire con una dose da 25 mg.

Cristalli Enecta: una garanzia di qualità

La nostra azienda è specializzata nello sviluppo di prodotti a base di cannabinodi. Il nostro processo di estrazione viene realizzato in accordo agli atti della Farmacologia Europea. Enecta sceglie di estrarre i suoi prodotti solo da piante selezionate e coltivate in Italia nel rispetto degli standard qualitativi e nella massima tutela dell’ambiente e del prodotto stesso.

Ogni pianta di canapa da noi utilizzata durante il processo di estrazione, proviene da coltivazioni che non prevedono l’utilizzo di pesticidi, metalli pesanti e additivi chimici. Si tratta di un’agricoltura che segue le linee guida GACP e che è eseguita nei limiti di legge, ai sensi della n. 242/2016 “Disposizioni per la promozione della coltivazione e della filiera agroindustriale della canapa”.

Enecta riesce così a raggiungere e ad assicurare elevati standard di qualità nella massima sicurezza.

enecta_cristalli-cbd


Spese di spedizione gratuite. Consegna entro 48/72 ore

In Italia, le spese di spedizione sono gratuite per ordini superiori ali 20 euro. I tempi di consegna variano tra le 48 e le 72 ore e vengono effettuate dal corriere Bartolini, uno tra i più affidabili del settore. Una volta completato l’acquisto, una mail ti confermerà il successo dell’operazione di acquisto. Successivamente, una seconda e-mail comunicherà l’avvenuta consegna allo spedizioniere, corredata dal numero di tracciamento, che renderà possibile seguire “in diretta” le operazioni di consegna.

Ricordiamo, in ogni caso, che a disposizione per te, c’è il nostro servizio clienti disponibile in chat o via email dal lunedi al venerdi dalle ore 9 alle 17.


Garanzia Soddisfatti o rimborsati

Grazie alla garanzia Soddisfatti o Rimborsati hai fino a 30 giorni di tempo per restituire gratuitamente il prodotto se non ti soddisfa.


Vuoi saperne di più sui cristalli e su come utilizzarli nella tua routine di benessere quotidiano?

Clicca sul banner e scarica la nostra guida completa!

Scarica la guida completa ai cristalli di CBD Enecta.

Provali anche nel formato da 500 mg

Lo stesso prodotto, cristalli puri al 99% di CBD, ma in una confezione da 500 mg.