page loader

Gc 500 - Cristalli di CBG, il Cannabigerolo nella forma più pura!

Il CBG può inibire gli effetti degli agonisti del CB1, in maniera particolare del THC, e dunque interferire con gli effetti di altri cannabinoidi. Come un padre premuroso il CBG si “piega” alle esigenze della natura dando vita agli altri componenti della Cannabis

Giugno 08, 2018
| | |
150 Likes
| Condivisioni:
Image Carousel

 

Tra i nuovi prodotti che Enecta sta presentando sul mercato uno dei più interessanti sono sicuramente i Cristalli di CBG, il Cannabigerolo nella sua forma più pura!

Un prodotto naturale, senza pesticidi o erbicidi, estratto direttamente dalle nostre piante in Italia e testato da laboratori indipendenti per assicurarne sicurezza ed altissima qualità.

Cosa è il CBG?

Il Cannabigerolo, noto come CBG, è un fitocannabinoide, che a differenza del THC, così come il CBD non è psicoattivo,

Scoperto per la prima volta nel 1964 dallo scienziato Y.Gaoni, è composto di acido cannabigerolico (CBGA), uno dei primi cannabinoidi che si formano nella pianta di cannabis.

Il CBG è ritenuto un antagonista del recettore CB1 del sistema endocannabinoide.

 

Cosa significa?

Significa che può inibire gli effetti degli agonisti del CB1, in maniera particolare del THC, e dunque interferire con gli effetti di altri cannabinoidi.

È spesso chiamato il padre di tutti i cannabinoidi e non a caso: come un padre premuroso il CBG si “piega” alle esigenze della natura dando vita agli altri componenti della Cannabis come CBD e THC.

Quali sono i benefici del CBG?

Il CBG lavoro insieme ad altri cannabinoidi, come il THC e il CBD, per fornire sinergia ed equilibrio. 

Studi preclinici hanno scoperto che il CBG ha effetti anti-infiammatori e si è dimostrato utile nel trattamento del glaucoma, in quanto in grado di aumentare il drenaggio dei liquidi oculari riducendo la pressione.

Benefici associati al CBG - Prova i Cristalli CBG Enecta!


● Analgesico
● Antibatterico
● Anti-convulsivo
● Antinfiammatorio
● Anti-insonnia
● Anti-proliferativo
● Antidepressivo
● Stimolante osseo
● Stimolante delle cellule cerebrali
● Stimolante dell'appetito
 
                                    
Come utilizzare i Cristalli?

Per godere dei benefici dei Cristalli di cannabigerolo, è possibile vaporizzare una piccola quantità, circa 50 mg, pari ad un chicco di riso di cristalli, mescolarli al tabacco o ingerirli mescolandoli al cibo.

Circa la vaporizzazione la temperatura ideale è compresa tra 160-190 gradi centigradi.

 

Ingredienti:

0,5 grammi di cristalli contengono 99% di puro CBG e 1% di terpeni naturali.
 
Nelle prossime settimane torneremo ad occuparci in maniera più specifica di questo prodotto, sui campi di applicazione, dosaggio e caratteristiche del prodotto, cercando di supportare al meglio i nostri utenti.

 

Se hai trovato interessante questo articolo metti Mi piace alla Pagina Facebook Enecta e sarai sempre aggiornato sulle notizie e le novità che riguardano il mondo della Cannabis e del CBD!

Tag:
Lascia un commento

I vostri commenti saranno moderati prima di essere pubblicati