page loader

Enecta, come preparare una Tisana con Fiori di Cannabis?

Il CBD (Cannabidiolo) é un componente attivo della Cannabis Sativa ed insieme al THC, rappresenta il principale e più noto Fitocannabinoide presente nella Cannabis. Tuttavia si comincia a parlare anche di altre molecole come il CBG, cui abbiamo dedicato un articolo introduttivo sul Blog del nostro sito internet

Aprile 10, 2018
| | |
150 Likes
| Condivisioni:
Image Carousel

 

 

Il CBD (Cannabidiolo) é un componente attivo della Cannabis Sativa ed insieme al tetraidrocannabinolo (THC), rappresenta il principale e più noto Fitocannabinoide presente nella Cannabis.

Tuttavia si comincia a parlare anche di altre molecole come il CBG, cui abbiamo dedicato un articolo introduttivo sul Blog del nostro sito internet.
 
Le varietà di Canabbis, particolarmente ricche di CBD, possono contribuire a trattare una seri di sintomi per i quali il Cannabidiolo si mostra sempre più importante. Di molti di essi abbiamo già parlato, come ad esempio nel caso del

Dolore cronico
Infiammazione
Sclerosi multipla
Epilessia
Artrite 
Ansia
Spasmi muscolari
 
In questo articolo parliamo di come realizzare una Tisana con Cannabis ricca di Cannabidiolo.

Tutte le persone che seguono una Terapia a base di Cannabis hanno una metodica di preparazione delle tisane descritte dal Ministero della Salute tramite il DM 9 novembre 2015 che di seguito proporremo aggiornata.

Molti medici nell’ultimo periodo stanno sostituendo le Tisane con l’Olio, sia per ragioni legate al dosaggio ma non solo. In questo articolo però parliamo solo della preparazione di una Tisana.
 
Come procedere?

Scegliere un pentolino ed utilizzare sempre lo stesso per la preparazione della vostra tisana.

Se utilizzate quantitativi di Cannabis che variano dai 25 a 200 mg, utilizzate almeno 250 ml di acqua.

Quindi ponete il contenuto della capsula o cartina in acqua fredda e fatela scaldare lentamente fino ad ebollizione.

Ad ebollizione, coprire con un coperchio e fate continuare a bollire per circa 20 minuti.

Successivamente abbassate la fiamma e aggiungete almeno 15 grammi di latte intero. Questo perché i principi attivi della Cannabis non sono idrosolubili, cioè non si sciolgono in acqua, ma sono liposolubili.

Continuate con un' ebollizione non alta per altri 15 minuti, al termine spegnere e lasciare raffreddare.

Non filtrare la vostra Tisana ma ingerite i residui di infiorescenze, così da assimilare anche eventuali sostanze non estratte o non decarbossilate durante la preparazione.

Link consultati: cannabis - terapeutica.com

L'intento di questo articolo non è quello di fornire informazioni di carattere medico ma puramente informativo. Chiunque volesse utilizzare Cannabis in questa modalità è sempre opportuno che si rivolga al proprio medico.

 

Se hai trovato interessante questo articolo metti Mi piace alla Pagina Facebook Enecta e sarai sempre aggiornato sulle notizie e le novità che riguardano il mondo della Cannabis e del CBD!

 

 

Tag: Blog , Business , Cannabidiol , Cannabis Terapeutica , CannabisTerapeutica , CBD , CBDCrystal , CBDOil , Enecta , Focus , Health , Hemp , HempOil , MedicalCannabis , News , Omega3 , Omega6 , Recovery , Relax , Relaxing , Support , Training , Vape , VapeTerapy
Lascia un commento

I vostri commenti saranno moderati prima di essere pubblicati