CBD: effetti sessuali

Indice dei contenuti

Diverse ricerche scientifiche suggeriscono che il CBD potrebbe favorire il rilascio di ormoni sessuali come l'ossitocina, aiutare a ridurre l'ansia da prestazione sessuale e favorire l'attivazione dei recettori del piacere.

Quali sono gli effetti del CBD sul piacere sessuale?

Uno studio sugli effetti sessuali della cannabis mostra che i cannabinoidi tendano ad avere un’influenza positiva sul piacere sessuale percepito e sulla soddisfazione degli individui, a prescindere dal sesso e dall'età.

Un sondaggio sul sito “Remedy Review” ha sondato le opinioni e le sensazioni di uomini e donne in età fertile che hanno deciso di introdurre il CBD durante il sesso. I risultati ottenuti sono decisamente positivi.

  • Più del 64% degli intervistati ha dichiarato di fare del sesso più intenso e disinibito dopo aver assunto il principio attivo. Le principali sensazioni descritte sono state la riduzione dell'ansia e l'aumento della libido. Dopo aver assunto CBD, la maggioranza degli uomini ritiene di aver avuto una resistenza maggiore durante il rapporto. Le donne invece hanno dichiarato di aver impiegato molto meno tempo del solito a raggiungere l’orgasmo.

  • Il 39% degli intervistati ha dichiarato che il CBD ha avuto un effetto incredibile durante il sesso. Molte delle coppie che hanno partecipato al sondaggio ha dichiarato di aver migliorato la vita di coppia e la qualità dei rapporti sessuali dopo l’introduzione del CBD.

  • Circa il 64% ritiene che assumere CBD durante il sesso sia un modo per rilassarsi. Circa la stessa percentuale delle persone intervistate ha dichiarato di percepire dei miglioramenti anche nel tono dell'umore con l'assunzione di CBD.

Sessualità femminile e CBD

Gli effetti sessuali del CBD sulla donna sono diversi. Il CBD può essere utile in caso di dolore durante la penetrazione e può aumentare la circolazione sanguigna nell'aria pelvica, favorendo l'eccitazione. Soprattutto però, il CBD può avere degli effetti positivi sulle problematiche sessuali femminili più frequenti, come la diminuzione del desiderio o la classica ansia da prestazione.

Un articolo pubblicato su BMC Women's Health esplora le associazioni tra stress cronico e qualità della vita sessuale nelle donne. Lo studio ha rilevato che livelli elevati di stress cronico possono influire negativamente sulla funzione sessuale femminile.

Possono comparire una riduzione del desiderio sessuale, difficoltà nell'eccitazione e aumento del dolore durante il rapporto.  L'articolo sottolinea anche che una scarsa qualità della vita sessuale possa influire negativamente sulla salute fisica e psicologica della donna. Risulta quindi importante trovare strategie di gestione dello stress per migliorare il benessere sessuale e la qualità dell'umore e dell'autostima nel loro complesso. Insieme a tecniche di respirazione, attività fisica o alla psicoterapia, il CBD può aiutare ad alleviare l'ansia in modo naturale ma realmente efficace.

Inoltre, l'effetto rilassante del CBD sui muscoli può anche contribuire a ridurre la tensione muscolare nella regione pelvica, rendendo l'esperienza sessuale più piacevole e non dolorosa. Le proprietà antinfiammatorie e antidolorifiche del CBD lo rendono particolarmente utile per chi soffre di dolore durante la penetrazione e per chi soffre di endometriosi o di sindrome dell' ovaio policistico.

Sessualità maschile e CBD

Alcuni studi suggeriscono che il CBD possa supportare alcuni problemi tipici della sessualità maschile, come la difficoltà nel mantenere l'erezione, disfunzione erettile o l'eiaculazione precoce.

Sia la difficoltà a mantenere l'erezione che l'eiaculazione precoce hanno a che fare con alti livelli di stress e ansia da prestazione. Anche in questo caso, il CBD può aiutare a ridurre l'ansia e i livelli di stress, migliorando la funzione erettile​. 

Inoltre, grazie alle sue proprietà vasodilatatrici, può migliorare il flusso sanguigno e un buon flusso sanguigno verso il pene è fondamentale per ottenere, mantenere un'erezione e contrastare la disfunzione erettile. Quest'ultima è spesso associata all'ipertensione arteriosa e il CBD può avere degli effetti benefici proprio sulla pressione arteriosa.

Quale e quanto CBD usare per il sesso?

Tra i prodotti a base di CBD più utilizzati per beneficiare degli effetti sessuali del CBD ci sono gli oli a spettro completo, ricchi oltre che di CBD, di terpeni calmanti, e gli oli lenitivi da utilizzare per uso cutaneo.

Usare olio di CBD per via orale (direttamente sotto la lingua) è senza dubbio il metodo più veloce per assorbire il cannabidiolo.  A seconda del dosaggio più adatto a te, potresti assumerlo 60 minuti prima del tuo dolce appuntamento.

Anche capsule e caramelle, già predosate, possono essere un'opzione comoda. In quel caso ti basterà assumerle un'ora e mezza prima perchè il completo assorbimento del cannabidiolo potrebbe richiedere più tempo.Gli oli lenitivi invece, possono essere usati al bisogno come lubrificanti.

Ecco alcuni prodotti che potresti provare per sperimentare gli effetti sessuali del CBD

ANSIA E STRESS
Olio di CBD full spectrum 5% - 10ml
...

Olio di CBD full spectrum 5% - 10ml

Olio di CBD 5% - Stress e ansia leggera

€21.95
ANSIA E STRESS
Olio di CBD full spectrum 15% - 10ml
...

Olio di CBD full spectrum 15% - 10ml

Olio di CBD 15% - Ansia, attacchi di panico

€45.00
ANSIA E STRESS
Olio di CBD 30% full spectrum - 10ml

Olio di CBD 30% full spectrum - 10ml

Olio di CBD 30% - Esaurimento nervoso, burn-out

€84.95
ANSIA E STRESS
Caramelle con CBD Full Spectrum

Caramelle con CBD Full Spectrum

Un alleato naturale in caso di ansia e stress

€13.95

Potenziali effetti collaterali del CBD usato per il sesso

Il CBD è una molecola sicura e ben tollerata, ma come tutte le molecole, potrebbe in rari casi, provocare blandi effetti collaterali. Non va utilizzato in gravidanza e durante l'allattamento. Poichè potrebbe interagire con alcuni farmaci inoltre, se si sta assumendo una terapia farmacologica è importante consultare un medico prima di prenderlo.

uomo e donna che fanno yoga

Come si spiegano gli effetti sessuali del CBD?

Il CBD è un cannabinoide non psicoattivo che si estrae dalle dalle piante di canapa. Noto per i suoi effetti benefici, riesce a esercitare una funzione sui livelli di ansia e stress, sul dolore e persino sul sonno, perchè ha la capacità di interagire con i recettori (CB1 e CB2) presenti nel nostro sistema endocannabinoide.

Il sistema cannabinoide è un complesso sistema di comunicazione cellulare, composto da enzimi, endocannabinoidi e recettori e si occupa di mantenere l'omeostasi, ovvero l'equilibrio interno ed esterno del corpo. Questo sistema gestisce delle funzioni fisiologiche, tra queste c'è anche la regolazione sessuale.

Alcuni recettori in particolare, se stimolati dagli endocannabinoidi (cannabinoidi prodotti dal nostro corpo) sono responsabili dell'eccitazione sessuale e della sensazione di benessere, piacere e appagamento provocata dall’orgasmo. L’ansia e lo stress però, possono inibire la capacità del nostro corpo di produrre questi particolari cannabinoidi (Anandamide e 2-AG). Ecco che interviene il CBD, che come una sorta di modulatore, rimette in equilibrio il sistema endocannabinoide e aiuta ad attivare i recettori del piacere.

Approfitta di uno sconto del 15% per provare il CBD
Usa il codice: MAKELOVE

Vai allo shop